fabrizio corona nina moric

Fabrizio Corona e Nina Moric hanno un figlio, Carlos Maria Corona.

Non è una notizia poco nota: Carlos Maria ha 18 anni ed i genitori, che hanno da sempre una rilevante esposizione mediatica, hanno spesso raccontato delle vicissitudini nel crescere il figlio che, per lungo tempo, non è potuto stare con i suoi genitori.

Oggi Carlos Maria Corona si trova, suo malgrado, al centro di una guerra di tensione tra madre e padre che, negli anni, hanno alternato periodi di armonia a momenti di rapporti molto tesi. The Social Post ha deciso di prendere una posizione ben precisa in merito all’esposizione mediatica della vicenda, nell’ottica di tutelare un ragazzo appena maggiorenne da conseguenze serie e difficili da gestire.

L’infanzia di Carlos Maria Corona

Carlos Maria Corona ha vissuto una discreta parte della sua infanzia sotto le cure e la tutela della nonna paterna, mentre il padre Fabrizio era in prigione: la madre Nina Moric era stata infatti sollevata dalla custodia del minore in quanto un Tribunale aveva giudicato la donna non adatta a prendersi cura del figlio.

Con il ritorno a casa del padre, Carlos Maria ha ricominciato ad avere rapporti con entrambi, che sembravano essersi riconciliati per il bene del figlio, pur non tornando ad essere una coppia.

 

Lo scorso agosto i 3 hanno anche pubblicato diverse foto sui social in cui apparivano insieme, fino ad organizzare e partecipare al 18esimo compleanno del figlio, apparendo come genitori presenti e affettuosi.

Nina Moric e Fabrizio Corona di nuovo in guerra

A settembre, la decisione di Carlos di andare a vivere con il padre ha portato nuove tensioni nella coppia, fino alla pubblicazione, da parte di Nina Moric, di alcuni audio di minacce da parte di Fabrizio Corona, nei quali si sente intervenire anche Carlos a favore della madre.

Le frasi che si sentono nell’audio di Nina Moric e dette da Corona sono allarmanti: “Io penso che sarei arrivato quasi al limite di venire due giorni fa a prenderti la testa e fracassartela contro un angolo, in modo da ucciderti e non vederti mai più, eliminare il male che hai fatto a questo ragazzo“.

In seguito, per tutta risposta, Carlos Maria appare in un video insieme a Fabrizio Corona: i due sembrano in perfetta armonia, mentre Carlos racconta di non credere che il padre sia una figura negativa (come invece aveva dichiarato negli audio pubblicati dalla madre) e di volergli rimanere accanto.

Gli scambi avvengono dunque con la partecipazione di Carlos, senza però alcuna garanzia che le sue parole siano diretta espressione del suo pensiero.

Fabrizio Corona a Live-Non è la D’Urso

La situazione arriva a un punto massimo di tensione con un’intervista di Barbara D’urso a Fabrizio Corona: con toni concitatissimi, l’ex Re dei paparazzi descrive l’ex moglie come “psicopatica da manicomio”, raccontando una realtà di vita con la madre che avrebbe turbato Carlos profondamente: “Due giorni che stato con lei non è andato a scuola, è stato a casa con gente che fumava.

È tornato a casa perché l’ha trovata sdraiata per terra nel salotto. A una di 50 anni sdraiata nel salotto con 4 ragazzini tossici del ca***”. Di Carlos, Corona racconta che è un ragazzo “seguito da due medici”, lasciando intendere che si tratta di un ragazzo con fragilità intrinseche.

I toni dell’intervista sono diventati talmente forti che la stessa è stata interrotta da Barbara D’Urso e Corona, in stato di forte agitazione, ha continuato a parlare sui social.

Di ieri è la diffusione di un nuovo video, da parte di Nina Moric, in cui si vede il figlio parlare davanti al cellulare ed accusare nuovamente il padre.

Basta parlare di Carlos: la decisione di The Social Post

La nostra decisione è quella di non partecipare più alla possibile strumentalizzazione di Carlos, vittima di una situazione angosciante, non diffondendo ulteriormente quello che è ai nostri occhi un dramma familiare, le cui spese le sta pagando un ragazzo di 18 anni, che si trova nella triste condizione di dover scegliere tra mamma e papà.