La conduttrice Silvia Toffanin

Di queste ultime ore una triste notizia che riguarda la nota conduttrice di Verissimo, Silvia Toffanin. Si è infatti spenta la madre, Gemma Parison. Secondo quanto filtra dalle prime fonti, la donna era malata da tempo. Commosso saluto dalla redazione del programma di Mediaset. Proprio qui, la Toffanin stessa ha ospitato più volte personaggi del mondo dello spettacolo alle prese con lutti dolorosi e recenti come il suo; in ordine di tempo, uno degli ultimi è stato Piero Chiambretti, che ha perso la madre per Coronavirus la scorsa primavera.

Morta Gemma Parison, la mamma di Silvia Toffanin

Ore di dolore quindi per la conduttrice che ha appena compiuto 41 anni e la sua famiglia, che conta anche una sorella minore, Daiana, e il marito Pier Silvio Berlusconi.

La notizia è stata rilanciata da Ansa, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli sulla vicenda: da quanto si apprende Gemma Parison era malata da qualche mese. Non è dato sapere, al momento, di che tipo di male soffrisse, né quanto improvvisa sia stata la sua morte.

Anche sulla vita della donna si è sempre mantenuto il massimo riserbo ed è stata lontana dai riflettori sotto cui è finita la figlia conduttrice.

Di lei, si sa solo che ha lavorato come collaboratrice scolastica in una scuola. Oltre a Silvia Toffanin e alla sorella Daiana, ne piangono la scomparsa anche i due figli della conduttrice di Verissimo: Sofia e Lorenzo.

Il ricordo di Silvia Toffanin sulla madre

Al momento, non sono stati rilasciati comunicati o messaggi dalla famiglia della diretta interessata, ma la redazione di Verissimo ha dedicato alla sua conduttrice un post: “Un grande abbraccio da tutti noi di Verissimo alla nostra Silvia per la perdita della sua amata mamma Gemma“.

Il post di Verissimo su Silvia Toffanin
Il post di Verissimo su Silvia Toffanin

Proprio su di lei, la Toffanin aveva raccontato qualche aneddoto: “Vai, viaggia’ diceva mamma, ‘Non fare come me che sono rimasta qui’. Lo stesso, mio padre. Era come se mi stesse dicendo: ‘Io ti ho insegnato a camminare, ora tocca a te’” ha detto del suo rapporto coi genitori in un’intervista a Grazia. Quindi è partita dal piccolo paese in provincia di Vicenza nella quale è stata fino a 18 anni, Cartigliano.

L’amore per Pier Silvio e i figli

Forse, è stato proprio quel consiglio della madre a portare Silvia Toffanin dove è oggi. Come ha dichiarato lei stessa in quell’intervista, infatti, dopo aver “iniziato a camminare” la conduttrice è arrivata a Miss Italia e da lì ha viaggiato molto: “Milano, Parigi, Atene, Londra, Barcellona. Avevo iniziato a lavorare molto. Me ne sono andata di casa che avevo sulla parete i poster di Claudia Schiffer, sul letto i pupazzi, ed è ancora tutto lì. La mia cameretta è rimasta intatta“.

Quindi, l’incontro con l’uomo con cui è ancora insieme da ben 19 anni, il figlio di Silvio Berlusconi.

A mio padre l’ho presentato un anno dopo. La prima cosa che ha detto a Pier Silvio? Io comunque sono dell’Inter” aveva raccontato la donna. La coppia ha poi avuto: Lorenzo Mattia nel 2010 e Sofia Valentina nel 2015.

Approfondisci

TUTTO su Silvia Toffanin

Silvia Toffanin si racconta: l’incontro con Pier Silvio e la gelosia del padre