Primo piano di Federica Panicucci

L’ha definito “Un libro motivazionale e ispirazionale”, ma Il coraggio di essere felice di Federica Panicucci è prima di tutto testimonianza di una vita vissuta all’insegna del raggiungimento dei propri obiettivi. Il più importante: la felicità, motivo per cui la conduttrice di Mattino Cinque ha scelto di separarsi dall’ex marito.

La scelta di Federica Panicucci

Federica Panicucci, parlando del proprio atteggiamento rispetto alla vita e i suoi obiettivi in un’intervista al Corriere della Sera, ha raccontato: “È sempre andata così: da bambina, m’immaginavo in tv, non come ballerina o attrice, proprio da presentatrice.

E non ho mai, mai, pensato di non farcela.

Un punto di vista sicuramente molto deciso, ma che nel corso del tempo si è rivelato di successo. “Ho sperimentato, all’inizio inconsapevolmente, poi applicandolo come metodo, che se credi con fermezza in un obiettivo, l’inconscio lavora per te e ti ci porta, ha raccontato ancora la conduttrice Mediaset, “Certo, non puoi sognare di diventare primo violino se non suoni il violino, ma devi, dalle tue potenzialità, e ognuno ne ha”.

Federica Panicucci presenta il libro in un post su instagram

Nel suo libro, la Panicucci si pone come esempio vivente del funzionamento del suo metodo.

D’altronde, molti suoi sogni si sono realizzati proprio perché lei ha mantenuto quello che definisce un atteggiamento mentale positivo. Come quando sognava di condurre il Festivalbar e Look of the Year, e poi l’ha fatto.

E anche come quando, da bambina, guardava un appartamento con terrazzo dalla finestra di casa sua, a Milano. “Crescendo, continuavo a passarci sotto, alzavo gli occhi e ancora sognavo. Mi dicevo: che bello, un giorno abiterò lì”, ha raccontato a Candida Morvillo, “Poi, mentre cercavo casa, vidi un annuncio ed era proprio quell’appartamento.

Era ancora più bello di come immaginavo.

Le difficoltà, poi superate: il rapporto con il corpo

Eppure, non tutto è sempre stato semplice per Federica Panicucci, il cui nuovo libro è già nella top 3 delle biografie su Amazon. Ospite a Verissimo, infatti, la conduttrice ha spiegato di avere avuto per molto tempo un rapporto conflittuale con le proprie gambe, e le è costato anche lavori importanti.

“Da piccola non accettavo il mio corpo, venivo presa in giro per le mie gambe, ha rivelato a Silvia Toffanin, “Feci un provino alla Scala e venni scartata perché dissero che avevo un fisico esile”.

Col tempo, però, è anche arrivato un ulteriore cambiamento nel modo in cui la donna vedeva sé stessa, una maturazione. “Oggi sono una donna realizzata”, ha infatti spiegato, “ho imparato a convivere con i miei pregi e i miei difetti.

La separazione da Mario Fargetta

Continuando il suo racconto al Corriere, la conduttrice ha poi raccontato: A volte senti di non essere felice, ma metti la polvere sotto il tappeto e vai avanti per inerzia. A me, è successo quando ho guardato nel privato e ho capito che un percorso di vita era terminato.

Quel cambiamento era un salto nel buio, ma farlo ha giovato a me, ai miei figli, a tutti”.

Il mio problema è sempre stato che cercavo di essere come gli altri volevano che fossi. Ho dovuto capire che quella Federica non ero io e accettare l’ipotesi di una nuova strada.  

Una scelta, difficile, ma che ha portato a un miglioramento: “L’istante in cui l’ho fatto è l’istante in cui ho iniziato a essere felice. Dopo, smettere di assecondare, di compiacere è diventato facile”.

Il racconto a Verissimo

Parlando dell’ex marito a Verissimo, la Panicucci ha svelato di più sulla fine del suo rapporto con il deejay.

“A un certo punto ci siamo chiesti se fossimo felici, ha rivelato, “e la risposta è stata: ‘Forse no, forse non siamo felici’”. Una scelta comune, in un certo senso, e fatta con un obiettivo fondamentale: quello di tutelare i figli. “L’amore per i figli è il tratto distintivo che devono avere due genitori quando decidono di separare le proprie strade”, ha spiegato parlando della sua esperienza, “Rispetto, affetto e amore totale per i figli, così i cammini si possono separare, ma rimarrà sempre il ricordo di ciò che è stato.

Il nuovo amore di Federica Panicucci: Marco Bacini

Federica Panicucci, però, dopo la fine del suo matrimonio dice di aver trovato un altro percorso verso la propria felicità, quantomeno sentimentalmente. Quando le viene chiesto se anche la sua relazione con Marco Bacini sia un risultato della sua cosiddetta “legge di attrazione” delle positività, la conduttrice ha risposto: “Gliel’avrò detto cento volte. Quando ho pensato di ricominciare, ho pensato anche che volevo incontrare una persona con certe prerogative. Le avevo tutte in mente e Marco le ha tutte.

Federica Panicucci e Marco Bacini

Infine, una curiosità sull’inizio della loro storia: “La cosa curiosa è che, prima, ci eravamo incrociati e mancati decine di volte senza notarci.

Frequentavamo la stessa piscina, la stessa pizzeria. Non è un caso, perché doveva essere lui ma in quel preciso istante: l’istante in cui ero pronta.

Approfondisci

TUTTO SU FEDERICA PANICUCCI

Federica Panicucci e Marco Bacini nel mirino degli hater: “L’amore è cieco”

Verissimo, Federica Panicucci confessa tra le lacrime: “Non l’ho ancora superata”