beppe fiorello

Cosa ci aspetta questa sera in tv? Questa sera su Rai 1 vanno in onda gli ultimi 2 episodi della serie Gli orologi del diavolo. Ma scopriamo tutta la programmazione canale per canale.

I programmi in onda sulla Rai

Doppio appuntamento settimanale su Rai 1 con le vicende che hanno travolto la vita di Marco Merani. Vanno in onda gli ultimi 2 episodi della fortunata serie tv Gli orologi del diavolo, la fiction che ha segnato il ritorno di Beppe Fiorello in tv.

Su Rai 2 è il giorno dedicato al docs-reality Il Collegio.

Il programma continua ad ottenere successo e consenso, soprattutto tra i giovanissimi, generazione solitamente poco attratta dal piccolo schermo.

Per il consueto appuntamento con la politica e l’attualità, su Rai 3 Bianca Berlinguer conduce #cartabianca.

I programmi in onda sui canali Mediaset

Anche su Rete 4 la serata è dedicata all’attualità e alla politica con Fuori dal coro e l’inconfondibile stile di Mario Gordano.

Su Canale 5 va in onda la commedia italiana del 2019 di Riccardo Milani Ma cosa ci dice il cervello con Paola Cortellesi, Stefano Fresi e Carla Signoris.

Giovanna conduce una vita apparentemente grigia, monotona e banale. In realtà però questa maschera serve a nascondere la sua vera attività lavorativa in qualità di agente della Sicurezza Nazionale. Durante una rimpatriata con gli ex compagni di scuola, deciderà di avviare una nuova missione per riscattare l’onore e la felicità dei suoi amici, troppo spesso calpestata da cafoni e ricchi prepotenti.

Informazione, servizi giornalistici, satira ed irriverenza su Italia 1: Nicola Savino e Alessia Marcuzzi, che ha da poco compiuto 48 anni, conducono Le Iene Show.

Gli altri

Politica e dibattiti anche su La 7.

Giovanni Floris conduce Dimartedì. 

Su Rai 4 invece spazio al cinema firmato Quentin Tarantino. Alle 21.10 The Hateful Eight con Samuel L. Jackson, Kurt Russell e Jennifer Jason Leigh.

Inserito nella lista dei ‘100 film italiani da salvare’, su Iris va in onda alle 23.18 Il sorpasso, capolavoro di Dino Risi con Vittorio Gassman e Catherine Spaak.