Warren Berlinger in Happy Days

È scomparso Warren Berlinger, attore noto per il suo personaggio nella celebre sit-com Happy Days, per cui ha interpretato il sergente Betchler e altri ruoli in vari episodi. Berlinger è morto all’età di 83 anni in California, come ha annunciato la figlia Elizabeth su People e The Hollywood Reporter. L’attore ha avuto una carriera pluridecennale, con ruoli in tantissimi show televisivi e film.

Warren Berlinger, morto il sergente Betchler di Happy Days

Warren Berlinger è scomparso all’Henry Mayo Newhall Hospital di Valencia, in California, per cause non note. “Non conosco nessuno che abbia avuto successo nella vita più di mio padre.

Tutto quelli che lo hanno incontrato lo amavano, tutti“, ha dichiarato la figlia Elizabeth, la quale ha svelato come la sua parte preferita sia stata quella di J. Pierrepont nel musical How to Succeed in Business Without Really Trying.

L’attore ha preso parte a diverse produzioni, iniziando a Broadway per poi passare al piccolo e grande schermo. Tra le parti pi celebri ci sono Dieci piccoli indiani di Birkinshaw, La corsa più pazza d’America e Il lungo addio di Altman.

La carriera di Warren Berlinger è iniziata nel 1956, proseguendo fino al 2003: l’attore nel 2006 aveva festeggiato il traguardo dei 60 anni nello show business.

L’addio di Henry Winkler

A ricordare Berlinger è stato il compagno di set in Happy Days Henry Winkler, il mitico Fonzie. “Ho visto Alle donne ci penso io e Warren era semplicemente magnifico… Poi è venuto e ha recitato in Happy Days… Sono così grato di averti conosciuto… Rip Warren“, ha scritto l’attore su Twitter.

Tanti i messaggi dei fan che hanno ricordate le varie interpretazioni nella sit-com, dal dentista di Fonzie al produttore dello spot televisivo per il negozio di Tom Bosley.

Un volto che ha caratterizzato il piccolo schermo e il grande, salutato con rimpianto dai molti fan.