Luciana Lamorgese a un convegno

A quanto pare Luciana Lamorgese è risultata negativa al Coronavirus. Non solo è negativa ora, ma pare che fosse negativa già al momento del primo test molecolare effettuato su di lei giorni fa, e che invece aveva dato esito positivo. 

A confermarlo sarebbero altri due test effettuati nei giorni di ieri e mercoledì, che avrebbero entrambi dato risultato negativo.

Il test positivo e l’isolamento

La sua positività aveva spaventato ed allarmato buona parte della squadra di governo: Lamorgese si trovava in riunione con buona parte del Consiglio dei Ministri, ed ovviamente tutte le persone venute a contatto con il Ministro erano state sottoposte a controlli.

Lamorgese, invece, si era subito messa in isolamento. È risultata asintomatica per tutto il tempo, e si è ben presto capito perché: i successivi due test, fatti a distanze di poche ore dal primo, sono risultati negativi. Da domani il Ministro potrà riprendere l’attività istituzionale.

È stato un comunicato stampa del Viminale, oggi, a diffondere la notizia della falsa positività: “Il fatto che alcuni media abbiano diffuso in tempo reale la notizia della positività al test del Ministro non ha consentito, nell’immediatezza, di eseguire le necessarie ed opportune verifiche sulla attendibilità del risultato dell’esame.

La responsabile del Viminale ha ripetuto il test molecolare per SARS-CoV-2 nelle giornate di mercoledì 9 e di giovedì 10. Tutti e due i test sono risultati negativi”.

Lamorgese, parla il marito infettivologo

La notizia della positività di Lamorgese era stata commentata anche dal marito della stessa, l’infettivologo Orlando Armignacco, che a Il Foglio ha dichiarato: “La verità è che stiamo tutti sotto allo stesso cielo, purtroppo. E dunque è successo anche alla Luciana, nonostante le mille precauzioni che giustamente adotta da sempre”.

Anche la famiglia, una volta scoperto del tampone positivo, aveva deciso di distanziarsi: “Mia moglie sta bene, è in pienissima attività da questa mattina. Certo, è chiusa in una stanza. Mentre io e mio figlio più grande siamo altrove, per fortuna, come le dicevo, la nostra abitazione non è piccolissima e ci permette spazi vivibili”. 

Approfondisci:

Tutto sul Coronavirus

Lamorgese positiva al Covid: le condizioni