morgan live non è la d'urso

Il Festival di Sanremo si avvicina, o almeno si avvicina il periodo frenetico che precede sempre il debutto dei cantanti all’Ariston. Questa sera il pubblico e i fan più accaniti scopriranno chi saranno le Nuove Proposte e i soprattutto i Big in gara a durante la finale di SanremoGiovani, in onda su Rai 1, e, come sempre ci si aspetta dal Festival, c’è già la prima polemica. Il protagonista? Rigorosamente Morgan.

Morgan vs Amadeus

Che succede?“, verrebbe quasi da chiedersi in memoria di quanto accaduto sul palco dell’Ariston meno di un anno fa, quando Bugo piantò in asso il collega Morgan rimasto solo di fronte al pubblico dell’Ariston e a quello a casa.

La vicenda è ormai indimenticabile, e ora un’altra polemica si affaccia all’orizzonte. Mentre cominciano ad uscire i nomi dei big della prossima edizione, Morgan è il primo escluso ufficiale e a confermarlo è proprio lui che se la prende con Amadeus in un lungo post pubblicato su Instagram.

Il messaggio di Morgan

All’indomani dell’annuncio della mia esclusione dalla gara del festival di Sanremo, che battezzeremo ‘il pacco di Natale’, o “la balla di Mozart’, per via della goliardica motivazione annessa ufficiosamente, ovvero per “scelta artistica”, che scatena grande ilarità in quanto parole proferite da chi artista non lo è ma soprattutto non accompagnate da alcuna motivazione nel merito delle canzoni che sono state proposte, anche se ciò è logico perché tale commissione innanzi tutto non ha competenze in ambito musicale quindi non potrebbe argomentare ma soprattutto perché credo che le canzoni non siano state ascoltate“, comincia così il post di Morgan pubblicato suo suo profilo Instagram.

Un messaggio che arriva forte e chiaro e che vede altre motivazioni dietro la sua esclusione.

L’artista spiega poi che ha deciso di pubblicare un album con riarrangiamenti “in chiave moderna del repertorio della musica dal periodo barocco di Vivaldi e Scarlatti fino all’impressionismo francese di Ravel e Satie, passando ovviamente per Bach e Beethoven che non devono mai mancare quando si tratta di scelte di grandi capolavori, ma questo credo che uno che si chiama Amadeus lo sappia. O no? Che ridere“, chiude ironicamente facendo il nome del direttore artistico delle scorso Festival e anche del prossimo.

Chissà che la polemica non sia solo all’inizio.

Il post instagram di Morgan

Approfondisci

TUTTO SUL FESTIVAL DI SANREMO

Sanremo 2021, Red Ronnie svela i big in gara e non solo

Sanremo 2021: ecco chi saranno i Big della 71esima edizione