Maria De Filippi in primo piano

Con l’anno nuovo, oltre alle nuove proposte televisive, molti programmi sono pronti a ripartire. E a riportare in scena ciò che li ha resi tanto amati dagli italiani gli anni passati. Tra i vari conduttori pronti a ricominciare c’è Maria De Filippi con il suo C’è posta per te. Programma ormai alle soglie della sua 24esima edizione e che non vede l’ora di ritornare in televisione.

I dettagli di questa nuova edizione

L’emergenza sanitaria in corso ha reso quasi impossibile organizzare i vari programmi televisivi. Ma Maria è riuscita a far sì che il suo show superasse ogni ostacolo.

Infatti, C’è posta per te sembrerebbe pronto a ripartire nel 2021 e a far emozionare il pubblico come ogni anno.
La conferma è arrivata tramite i canali social del programma. Dal 9 gennaio Canale 5 manderà in onda la nuova edizione, piena di sorprese, ma con le stesse modalità di sempre.
Infatti, anche quest’anno non mancheranno gli ospiti vip, di cui si sa già qualche nome. Sabrina Ferilli e la madre potrebbero farne parte, ma quasi sicuro sarà il ritorno di Gianni Morandi.

Il cantante potrebbe ripresentarsi dopo ben 13 anni dall’ultima apparizione. Come sempre Maria ha fatto del suo meglio anche per coinvolgere ospiti internazionali. Tra questi spiccherebbe l’attore turco Can Yaman, noto per le serie tv DayDream e Bitter Sweet.

Le modifiche a causa del covid

In realtà le riprese sembrerebbero essere già iniziate a settembre, a causa della pandemia. Sempre a causa della pandemia in studio sono, ovviamente, state prese delle precauzioni. Infatti, tutti i partecipanti si sono sottoposti ai test sierologici e, per garantire la distanza di sicurezza, lo studio ha installato dei pannelli di plexiglass come separatori.

Sembrerebbe dunque che il programma stia facendo del suo meglio per salvaguardare i suoi partecipanti e chiunque collabori per la riuscita dello show.

Approfondisci

Maria De Filippi racconta il motivo dietro il rifiuto dato da Amici ad Arisa

Maria De Filippi, rivelazione sul figlio Gabriele: la paura della conduttrice