Teresa Cherubini Guarigione Instagram Annuncio

Sono momenti davvero molto emozionanti per la famiglia di Jovanotti. Ieri Teresa, la figlia avuta con la moglie Francesca Valiani, ha comunicato pubblicamente di aver sconfitto il linfoma di Hodgkin, una rara forma di cancro. Con un lungo messaggio sul suo profilo social, la ragazza ha condiviso con i follower la sua esperienza, ringraziando famigliari, amici e dottori che le sono stati accanto nei mesi più difficili della sua vita. Pochi attimi più tardi, sua madre, Francesca Valiani, le ha dedicato delle parole davvero emozionanti.

Terry Cherubini sceglie i social per parlare di sé

Nelle ultime ore, il profilo Instagram di Teresa Cherubini, è stato visitato da migliaia di persone.

Il post pubblicato per raccontare al mondo la dolorosa esperienza che l’ha vista protagonista per circa un anno e mezzo, ha colto tutti di sorpresa e ha lanciato un grosso messaggio di speranza per chi attualmente si trova a dover affrontare la sua stessa malattia.

La ragazza, classe 1998, sceglie di presentarsi al pubblico con un soprannome, esattamente come il papà. Ecco quindi che su Instagram la si trova come “Terry”, o meglio “Terrywho_cartoons”.

Un nome che rispecchia i contenuti che Teresa posta quotidianamente: disegni di fumetti prodotti da lei. Pochissime le fotografie in cui si vede il suo volto, anzi, a dire il vero l’immagine postata per festeggiare la guarigione dal cancro che l’ha afflitta, è il primo post che la ritrae, dopo molto tempo.

A fare compagnia a Teresa, in famiglia, c’è la mamma, Francesca Valiani, storica compagna di vita di Jovanotti.

Le reazioni al post di Teresa: la dedica più bella

La prima a trovare la forza di parlare della sua malattia è stata Teresa, la sola che poteva decidere di condividere la sua avventura, fortunatamente, a lieto fine.

Subito dopo di lei, però, sono state immediate le reazioni di follower, amici e familiari. Numerosissimi i commenti dei volti noti dello spettacolo italiano: da Laura Pausini a Elisa, da Amadues a Claudio Cecchetto, passando da Chiara Ferragni e i Pinguini Tattici Nucleari.

Primi fra tutti, ovviamente, i genitori, Jovanotti e Francesca Valiani, che hanno condiviso orgogliosi ed emozionati il post della figlia. La stessa immagine, divenuta in queste ore familiare a tutti, è apparsa quindi nelle stories di entrambi, accompagnata da una speciale dedica da parte di Francesca.

“La mia ragazza magica”, ha scritto la donna, in accompagnamento al post di Teresa, citando le parole di una delle canzoni più allegre di papà Lorenzo. Non è chiaro, in realtà, per chi sia nata questa canzone. In un’occasione Jovanotti l’ha pubblicamente dedicata a Bebe Vio, ma in passato si è anche detto che si tratta, in realtà, di un inno a tutte le persone capaci di portare gioia nella vita altrui. Forse, allora, potrebbe passare anche come dedica alle due donne più importanti nel cuore del cantautore: sua moglie e sua figlia.

Francesca Valiani dedica delle parole speciali alla figlia Teresa.
Fonte: Instagram

Il toccante messaggio di Francesca Valiani

Moglie di uno dei parolieri più noti del panorama musicale italiano, Francesca Valiani ha scelto di scrivere un lungo messaggio per raccontare, con gli occhi di una madre, la malattia di Teresa. “Quando l’impensabile ti arriva addosso senti che non sarai in grado di affrontarlo”, ha ammesso senza mezzi termini la donna, rivelando la sensazione di fragilità vissuta. Ha poi continuato, però, sottolineando l’importanza dei professionisti, con i quali la sua famiglia ha avuto l’opportunità di potersi confrontare.

Annuncia l’arrivo della tanto attesa notizia: il cancro di Teresa è stato sconfitto, e poi parla di lei, dedicandole parole colme d’amore. “Lei è stata la roccia alla quale io e Lorenzo ci siamo aggrappati”, ricorda, sottolineando come la forza sia venuta proprio dalla giovane donna, la sola a essere fisicamente colpita dal terribile male.

I ringraziamenti e la speranza

In merito ai mesi passati, aggiunge ancora di aver affrontato, in quanto madre, dei momenti molto complessi e ostili. Si mostra riconoscente per il sostegno ricevuto dalla famiglia e dagli amici, da tutte le persone che hanno saputo mantenere la discrezione, rispettando la volontà di Teresa di non parlare di quanto le stava accadendo.

Ringrazia tutti i professionisti che sono stati accanto alla figlia nel lungo periodo di cure: il professore Paolo Veronesi, i dottori e gli operatori dell’Istituto Europeo di Oncologia.

Concludendo il suo messaggio, rivolge un pensiero a chiunque si trovi o si troverà in futuro ad affrontare qualsiasi tipo di malattia. Parla dei timori che le patologie possono far nascere, in chi ne è affetto, nei famigliari dei malati e in chi fa ricerca per trovarvi una cura. La sua ultima riflessione, infine, suona come un vero e proprio messaggio di speranza, per chiunque legga le sue parole: “Quanta vita troviamo quando la vita si trova in pericolo”.

Approfondisci

Teresa, la figlia di Jovanotti, ha avuto un tumore: la lotta durata 7 mesi

Jovanotti, l’importante promessa fatta dopo la morte del fratello