Vigili che multano

Per la prima volta dal 1993, il Decreto Sanzioni prevede un abbassamento delle multe per importi superiori a 250 euro, dovuto alla riduzione dell’inflazione. Inoltre, nel 2021, il piano Italia Cashless prevede che nel bonus Cashback rientrino anche le spese legate al possesso di un veicolo, così da agevolare la popolazione. 

Le cause della riduzione delle sanzioni

In base all’articolo 95 del Codice Stradale, ogni 2 anni gli importi relativi alle multe vanno aggiornati in base all’indice FOI, ovvero l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati. A causa della pandemia, e della conseguente crisi, secondo i dati ISTAT l’indice biennale, da ottobre 2018 a ottobre 2020, risulta del – 0,4%.

 

Quali sanzioni verranno abbassate?

Gli importi verranno abbassati di poco, in realtà: molti rimarranno quasi invariati. Solo le violazioni più gravi, che comportano sanzioni più elevate, sono coinvolte nella riduzione. Dunque, si abbasseranno le multe per mancata copertura assicurativa (da 868 a 866 euro) e quelle per superamento di velocità nella fascia oltre i 40 km/h e entro i 60 km/h (rispettivamente da 544 a 543 euro, e da 847 a 845 euro).

Il Cashback sulle spese automobilistiche

Per tutto il 2021 e parte del 2022, il bonus cashback è stato riconfermato, con alcune modifiche rispetto al mese di Dicembre.

Sono previste 3 fasi da 6 mesi, al termine dei quali si riceverà un rimborso del 10%. Per accedere al bonus, durante i 6 mesi bisogna effettuare almeno 50 transazioni con bancomat, carta di credito o di debito nelle sedi fisiche degli esercizi commerciali

Fra le varie spese, il bonus comprende anche quelle legate al possesso di un veicolo, con un rimborso massimo di 15 euro per ogni transazione, anche superiore a 150 euro. Dunque assicurazione, bollo auto e sanzioni varie sono coperte dal cashback, consentendo di ricevere un rimborso alla fine dei 6 mesi.

Anche le spese legate alla manutenzione dell’auto sono state incluse nel bonus, come ad esempio il carburante e il meccanico. 

Approfondisci:

Cashback 2021: previsti rimborsi per bollo auto, assicurazione e multe

Cashback di Natale assicurato: rimborsi entro il 1° marzo