Barbara De Rossi a Verissimo

Forte commozione per Barbara De Rossi, intervistata nel salotto di Verissimo. L’attrice, aprendo il suo cuore a Silvia Toffanin, ricorda tra le lacrime gli ultimi istanti di vita della madre e le ultime parole da lei pronunciate. “L’ho accudita fino alla fine“, il doloroso ricordo.

Il giudizio sulle molestie nel mondo del cinema

Barbara De Rossi si racconta a tu per tu nel salotto di Verissimo, ospite di Silvia Toffanin. La conduttrice ripercorre le principali tappe della sua carriera, vissuta sin da giovane sui set più importanti. Affermatasi come attrice, ha collaborato per i registi più importanti.

E, inserendosi nella lunga scia del movimento MeToo contro le violenze nel mondo dello spettacolo, l’attrice esprime il suo parere a riguardo. Proprio nella puntata di oggi è stata ospite in studio Asia Argento, che ha raccontato di essere stata vittima di abusi da un regista che l’ha drogata e, successivamente, violentata. Barbara De Rossi ammette di non aver mai vissuto incubi simili: “Io ho avuto la fortuna di non essere stata importunata in maniera pesante. È bene che ogni donna abbia il diritto di denunciare qualsiasi cosa le viene destinata. Quando succede, succede in maniera subdola“.

Tuttavia, da adolescente, ha vissuto un’esperienza traumatica che l’ha segnata nel profondo: “Tornavo da scuola a 11 anni, per tornare a casa dovevo fare un percorso in strada abbastanza lungo. Si avvicinò a me un uomo con la macchina, un maniaco, io presi una paura incredibile. Io cercavo di scappare, lui cercava di bloccarmi con la macchina: tornai a casa e raccontai tutto ai miei genitori“.

Il ricordo della madre: le ultime parole

L’intervista tocca numerose tematiche, come la dolorosa scomparsa della mamma. L’attrice racconta: “Mia madre se ne è andata troppo presto, si è ammalata a 47 anni e a 52 è venuta a mancare.

Io avevo 25 anni. L’ho seguita per diversi anni durante la sua malattia, e poi mi ha lasciata. Io l’ho accudita fino alla fine, siamo sempre stati una famiglia molto affettuosa, carnale, emotiva“.

L’attrice scoppia in pianto quando, di fronte ad una provata Silvia Toffanin, le rivela: “Mia madre era una donna intelligente, molto sensibile. Quando stava per andarsene mi disse: ‘Mi raccomando, non mi cambiare mai’“. Fra le lacrime aggiunge: “Lei ci aveva messo tantissimo a trasmettermi dei valori, e ad un certo punto ha detto: ‘Se tuo padre non trova un’altra donna, trovategliela voi’“.

La volontà della madre è stata rispettata: dopo aver metabolizzato il doloroso lutto, il padre dell’attrice è riuscito a rifarsi una vita e a trovare una nuova compagna. Le parole di Barbara De Rossi: “Con papà è andata benissimo, ha trovato nel tempo una persona molto in gamba che sta con lui ormai da 33 anni“.