annabella prisco

Ieri sera, ad Avellino, la corteggiatrice di Uomini e Donne Annabella Prisco ha avuto un terribile incidente in macchina: nello scontro è purtroppo deceduta la sorella della ragazza, Debora, che aveva solo 17 anni. 

Incidente: la dinamica

L’incidente sarebbe avvenuto in via due principati, nel rione San Tommaso: le due ragazze stavano viaggiando a bordo di una Smart, che ad un certo punto si sarebbe ribaltata. Non si conosce esattamente la dinamica dell’incidente, né si hanno notizie rispetto allo stato di salute attuale della corteggiatrice di Uomini e Donne: alcune fonti riportano però che la macchina si sarebbe scontrata con una vettura in sosta, forse nel tentativo di fare un sorpasso.

Secondo diverse fonti Annabella Prisco era alla guida del veicolo, e nell’urto la sorella minore sarebbe stata sbalzata fuori dall’auto. La ragazza sarebbe morta sul colpo.

Morta Debora Prisco: verrà effettuata autopsia

Per ora non si conoscono i dettagli sullo stato di salute della corteggiatrice, che non ha rilasciato alcuna dichiarazione pubblica. Il magistrato di turno è subito accorso sul luogo dell’incidente per i rilievi, così come la polizia municipale e le forze dell’ordine. Il corpo della 17enne sarà sottoposto ad autopsia, per individuare l’esatta causa della morte.

Chi è Annabella Prisco

Annabella Prisco era arrivata al programma di Maria De Filippi con l’intenzione di corteggiare Riccardo Guarnieri storico fidanzato “tira e molla” di Ida Platano: la giovane aveva colpito subito per la sua dolcezza e la sua genuinità, anche se poi non aveva avuto una lunga storia all’interno del programma.

Dai suoi profili social si evince che si stava facendo strada come influencer, e spesso appariva in coppia con la sorella Debora nei post di sponsorizzazione dei prodotti, o in alternativa in quelli più allegri e intimi, in cui appariva felice con la sorella.