raccolta fondi coppia verano

È stata istituita una raccolta fondi per aiutare la bambina di 5 anni che lo scorso 31 gennaio ha visto morire i suoi genitori, nel corso di una gita domenicale sulle montagne del bresciano. L’iniziativa è stata proposta da un’amica della coppia e in poche ore ha già mosso lo spirito solidale di più di 3.000 donatori.

La tragedia vissuta dalla bambina

La scorsa domenica, Fabrizio Martino e Valeria Coletta si trovavano a Colle Vareno con la figlia e due amici. La loro doveva essere una semplice escursione, ma un’accidentale caduta della donna sul terreno ghiacciato l’ha portata a scivolare lungo un dirupo.

Il marito ha cercato inutilmente di salvarla, precipitando a sua volta: entrambi sono purtroppo deceduti.

La coppia di amici presente sul posto si è immediatamente occupata di chiamare i soccorsi, prendendosi cura della bimba di 5 anni che ha assistito alla tragedia. Ora la piccola è stata affidata alla nonna paterna e nelle ultime ore gli amici di famiglia hanno organizzato un’iniziativa proprio per lei. L’obiettivo è di “continuare a perseguire la missione di vita di Fabry e Vale, regalare a Martina un futuro felice esattamente come i due genitori avrebbero voluto fosse”.

L’iniziativa degli amici della coppia

“Un percorso di vita interrotto da un tragico incidente, due vite spezzate all’improvviso senza un motivo, che lasciano un vuoto incolmabile” queste le parole di Marlene Martinelli, amica di lunga data della coppia.

La donna ha attivato una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe, per garantire alla bambina il futuro che i suoi genitori sognavano di darle.

“Fabry e Vale stavano costruendo, programmando e progettando un futuro radioso per la loro famiglia e la loro bambinascrive la donna portavoce dell’iniziativa. Proprio lei ha speso parole di grande affetto per gli amici defunti, ricordando il sostegno ricevuto da parte loro nei momenti più difficili.

“Sarebbero stati a breve i miei testimoni” ha ricordato la donna, costretta a rinunciare per sempre ad averli accanto.

Un nuovo inizio per la bambina

Dopo aver perso tragicamente i suoi genitori, la bimba di 5 anni è stata affidata alle cure della nonna paterna. Proprio alla signora andranno i soldi della raccolta, affinché la famiglia possa usufruirne “per tutte le necessità ed il sostentamento” della piccola. Come ricordato da Marlene Martinelli, infatti, la donna è da sempre molto vicina alla famiglia coinvolta nella tragedia e sarà in grado di occuparsi della crescita della bambina, “conoscendo alla perfezione tutte le sue esigenze.”.

L’iniziativa nasce dalla volontà di sostenere parte delle spese quotidiane e future della figlia di Fabrizio e Valeria, che lasciano tuttavia un vuoto incolmabile. “Seppur un contributo economico non possa lenire il dolore di una simile tragedia, poter contribuire ad alleviare qualsiasi preoccupazione economica è tutto ciò che tutti noi possiamo fare e desiderare per la famiglia travolta da questo dramma”.

Queste le parole scritte a commento della raccolta fondi dall’amica della coppia.

La donna sottolinea inoltre di voler agire nella massima trasparenza, rendendo nota la destinazione finale della somma devoluta.

I primi risultati della raccolta

Chiedendo massima condivisione della campagna organizzata, l’amica dei coniugi deceduti aggiorna periodicamente i visitatori della pagina condividendo con loro i risultati delle donazioni. A circa un giorno dall’avvio dell’iniziativa, la raccolta ammonta a oltre 150.000 euro, con oltre 3.500 donazioni da tutta Italia. La diffusione dell’iniziativa via social e il coinvolgimento di testate giornalistiche nazionali stanno inoltre permettendo una più rapida raccolta di offerte.

“L’invio della somma sarà documentato e postato sui social– scrive infine Marlene Martinelli sulla pagina GoFundMe così da dimostrare la buonafede di questa raccolta nata velocemente per far fronte a questa triste tragedia.”.

Approfondisci:

Tragedia a Colle Verano: coppia muore davanti alla figlia di 5 anni