Cronaca

Milano: donna accoltellata e uccisa in strada, aggressore in fuga

Si tratta del terzo femminicidio in neanche due giorni
volante dei carabinieri

Una donna di 47 anni è morta nella tarda mattinata di domenica a Milano. Il dramma ha avuto luogo sulla strada Provinciale nei pressi di San Giuliano milanese, dove l’aggressore l’ha colpita più volte con un coltello per poi fuggire lasciandola a terra. Al momento dell’uomo non ci sono tracce, sul caso indagano i carabinieri che stanno cercando di rintracciarlo.

Donna uccisa in strada a Milano

Secondo quanto riferiscono diverse testate locali (tra cui Milano Today), la vittima aveva 47 anni e pare fosse una prostituta di origine albanese con precedenti per reati minori.

Si trovava sulla strada provinciale nei pressi di San Giuliano Milanese, la Sp40, quando, intorno alle 13 un uomo l’ha massacrata accoltellandola più volte.

Cinque in totale i colpi inferti, che non le hanno lasciato scampo; secondo alcune testimonianze raccolte dai carabinieri, l’aggressore, un uomo vestito di nero, è fuggito immediatamente dopo averla accoltellata senza lasciare traccia.

I testimoni hanno anche raccontato di aver visto l’uomo inseguire la donna per diversi metri prima di aggredirla con violenza.

I passanti hanno chiamato i soccorsi

Immediato l’intervento dei soccorsi, sul posto sono giunti operatori del 118 e carabinieri; le condizioni della donna erano disperate: l’uomo le aveva inferto tre coltellate alla schiena e due alle gambe. Secondo chi l’ha visitata per prima, i segni mostrerebbero un vero e proprio accanimento.

La 47enne è stata trasportata presso l’ospedale Humanitas di Rozzano, dove è stata operata d’urgenza; purtroppo però la donna non è sopravvissuta. Al momento, oltre all’aggressore, si cerca anche l’arma del delitto.

Una donna uccisa a Faenza e una a Palermo

Oltre alla 47enne uccisa sulla provinciale, nelle ultime 24 ore sono altre due le vittime di femminicidio.

Nella giornata di sabato una donna di 46 anni è stata uccisa nella sua casa a Faenza, a trovarla un’amica della figlia ospite per la notte. Domenica invece, una donna di 32 anni, Piera Napoli, è stata uccisa dal marito reo-confesso.

Potrebbe interessarti