Scomparsi

23enne esce di casa e scompare nel nulla: orrore nel piacentino

Stefano Barilli è scomparso nel nulla tra la sera del 7 e la mattina dell'8 febbraio. La sua famiglia lo sta cercando in collaborazione con le autorità
stefano barilli

Nelle ultime ore Piacenza è scossa da una scomparsa che sta mettendo in agitazione la città. Stefano Barilli, 23 anni, è scomparso da casa sua senza lasciare tracce: i suoi familiari, che hanno già provveduto a fare denuncia, lo cercano ormai da moltissime ore e cominciano a chiedersi a che speranze aggrapparsi.

La scomparsa: gli elementi conosciuti

Stefano Barilli è scomparso tra le 22 del 7 febbraio e la mattina di ieri: non si sono ancora riusciti a ricostruire i suoi movimenti, né si ha per ora un’idea del perché il ragazzo avrebbe dovuto allontanarsi spontaneamente.

Si a però che il giovane non avrebbe con sé i suoi effetti personali.

La famiglia ha denunciato la scomparsa alle autorità piacentine, che ora i stanno muovendo per ritrovare il giovane. La Gazzetta di Parma ha reso noto che le ricerche si sono al momento estese anche alla città di Parma ed il parmense.

Di Stefano Barilli è stato anche diramato un identikit: è un ragazzo alto 1,75 m, con corporatura esile e dovrebbe portare vestiti di colori scuri.

L’appello: “Contattare immediatamente le forze dell’ordine”

Sulla pagina della protezione civile VAB-Reggio Emilia è apparso un appello per il giovane: “Il 23enne è rientrato regolarmente a casa ieri sera, ma da questa mattina è irreperibile e non ha più dato sue notizie.

L’invito a tutti coloro che lo avessero visto o fossero a conoscenza di elementi utili è di contattare immediatamente le forze dell’ordine”.

Chiunque avvistasse Stefano o un giovane che corrisponde all’identikit, è pregato di chiamare il 112 o il 113 per avvisare le autorità.

Potrebbe interessarti