Antonella Clerici in primo piano

Non è la mia televisione, è mortificante“, sono state queste le parole pronunciate dalla nota conduttrice televisiva al timone di È sempre Mezzogiorno, Antonella Clerici. Critica di un determinato tipo di televisione dei tempi correnti, Antonella Clerici si dilunga sul linguaggio televisivo odierno e il messaggio della conduttrice è chiaro: bisogna andare alla ricerca di contenuti.

Antonella Clerici critica della tv odierna

Non sono parole certo accomodanti quelle espresse recentemente da Antonella Clerici, molto critica nei confronti di molte trasmissioni che odiernamente occupano i palinsesti che si discostano per tematiche e genere di televisione più familiare alla conduttrice Rai.

Trasmissioni scarne nel contenuto dove spesso e volentieri viene lasciato ampio raggio d’azione a persone di poca competenza col rischio di diffondere messaggi poco educativi. Intervistata da Il Fatto Quotidiano, la Clerici non si fa remore ad esprimere il suo giudizio negativo nei confronti di molti show.

Non è la mia televisione, è mortificante – dichiara la Clerici – Ci sono delle persone che non so neanche chi sono. Perché stanno lì?“. Ma il vero affondo è quanto segue, una critica assolutamente demolente che potrebbe per certi versi trovare anche dei diretti interessati: “Non hanno niente da dire.

C’è il nulla cosmico – tuona la Clerici – Un tipo di televisione che non giudico. Alcune situazioni possono essere anche divertenti, ma quando sono diseducative si va alla deriva. Non mi piace“.

“Non mi piace”

Un discorso che ben incalza la dichiarazione in merito a qualsivoglia ipotesi sul suo futuro, in cui sicuramente non ci sarà mai la conduzione di certi programmi : “Questo tipo di televisione non riesco a farla – afferma la Clerici – Io direi: anche basta o facciamolo con gente che abbia qualcosa da dire, mettiamo anche degli sconosciuto ma che abbiano un loro modo da raccontare.

Il nulla non mi piace“. Punta dunque sui contenuti la conduttrice e ci tiene a sottolinearne la scarsa presenza attuale: “Dobbiamo far valere le competenze. In tv devi avere cultura e saper usare i verbi. Non mi piace che perché partecipi ai reality fai le serate“.

Approfondisci

TUTTO su ANTONELLA CLERICI