vigili del fuoco camionette

Dramma a Rosta, in provincia di Torino: in una villetta in via XXV Aprile è infatti esploso un incendio che ha coinvolto tutto l’edificio. Sul posto si sono già recate 6 squadre di vigili del fuoco, ed il fumo che si è levato dalla villetta è talmente alto che è visibile anche dai comuni limitrofi. Non ci sono ancora notizie certe né sul bilancio dei feriti (che sembra possano essere diversi) né sulla possibile causa dell’incendio.

Incendio a Rosta: cosa si sa sulle cause del rogo

L’incendio è divampato stamattina verso le 8, in una casa non molto lontana dalla strada provinciale che collega Rosta alle altre cittadine della valle di Susa, e quasi al confine con le zone boschive del Comune.

 

Dagli ultimi aggiornamenti pare che all’interno della casa ci fossero 5 persone e che siano rimaste ferite, anche se non in maniera grave. Purtroppo le fiamme non sono state ancora del tutto domate.

Incendio a Rosta: nessun allarme fumo

È possibile che siano rimasti coinvolti nell’incendio tutti i componenti della famiglia, che alle 8 di mattina probabilmente erano ancora tutti in casa e si accingevano a cominciare la giornata. Non appena l’incendio sarà completamente domato sarà possibile indagare in maniera più chiara su cosa possa aver provocato le fiamme iniziali.

Per ora non è stata lanciata alcuna allerta fumo per la nube sollevatasi dalla casa.

Approfondisci:

La Spezia, incendio notturno in una casa di riposo: morto un paziente 87enne

Tragedia nell’incendio: madre torna in casa per salvare il figlio, muoiono abbracciati

Incendio in casa, morti 3 bambini: la madre era uscita per andare al bar