paola ansuini

Mario Draghi potrebbe portarsi a Palazzo Chigi una delle figure che, negli ultimi hanno, lo hanno affiancato più assiduamente: Paola Ansuini, attuale direttore delle comunicazioni della Banca d’Italia.

Paola Ansuini ha ricoperto diversi incarichi a livello europeo negli anni, ed in un particolare lasso temporale si è ritrovata a lavorare a stretto contatto con l’attuale Presidente del Consiglio, che ora potrebbe volerla come portavoce ufficiale.

Paola Ansuini: formazione e primi anni in Europa

La formazione di Paola Ansuini comincia alla LUISS, dove si laurea nel 1985 in scienze politiche. Il suo ingresso nelle istituzioni europee arriva piuttosto presto, nel 1998, quando va a capo della delegazione della Banca d’Italia a Bruxelles fino al dicembre del 2000.

Dopo quell’incarico, Ansuini rimane proiettata in Europa e collabora al piano Euro: nello specifico si occupa della campagna nazionale per la comunicazione e l’informazione sulla moneta europea per tutto il 2001.

Paola Ansuini: il rapporto con Mario Draghi

Dal 2006 al 2011 lavora a stretto contatto con Draghi: in quel momento il futuro Presidente del Consiglio è al vertice di Bankitalia e Ansuini è a capo del Financial Stability Board.

 

Quando cambia la testa al vertice e Draghi lascia il post a Ignazio Visco, Ansuini rimane a Bankitalia e diventa direttore delle Comunicazioni, incarico che ricopre ancora oggi.

Paola Ansuini, vita privata: marito, figli e golden retriever

Della sua professionalità si sa molto: Paola Ansuini ha ricevuto riconoscimenti di prestigio in ogni incarico che ha portato a termine. Della sua vita privata si sa molto meno: sul sito di Bankitalia, nella pagina di presentazione del Direttore delle Comunicazioni, si dice solo che Paola Ansuini è “sposata, ha 4 figli e un Golden retriever”.

Approfondisci:

Tutto su Mario Draghi

Chi è Mario Draghi

Tutto sul nuovo governo Draghi: i ministri