Cronaca dal Mondo

Deluso dai figli, 50enne intesta tutti i suoi averi al cane: la rabbia dei suoi 5 figli

Un agricoltore indiano ha escluso i figli dal suo testamento inserendo invece il proprio cane: la lezione severissima del genitori ai suoi 5 figli
uomo lascia l'eredità al cane

A volte i genitori prendono delle decisioni molto particolari per stupire o “punire” i propri figli come quella di un agricoltore 50enne che ha scelto di escluderli dal suo testamento e di lasciare tutta la sua eredità al proprio cane.

Il motivo sarebbe molto semplice, secondo la giustificazione data dall’uomo: a differenza dei figli, il suo amico a quattro zampe non lo avrebbe mai deluso dandogli negli anni solo gioia e supporto.

La decisone per proteggere il cane

Omnarayan Verma, del villaggio indiano di Badiwara, avrebbe fatto questa mossa inaspettata per timore che dopo la sua morte nessuno si prendesse più cura del suo amato cane Jackie, al suo fianco da 11 anni.

Così pensando il 50enne avrebbe deciso di nominare la sua seconda moglie, la 47enne Champa Bai, e Jackie come unici eredi legali dei suoi averi.

Come riportato dall’Hindustan Times e dal New Indian Express, l’agricoltore parrebbe irremovibile nonostante le lamentele delle 4 figlie e dell’unico figlio. “Questo sarà il mio primo ed unico testamento – ha dichiarato Omnarayan Verma ai media indiani – Mia moglie e la mia cagnolina Jackie si prendono cura di me.

Amo immensamente entrambe. Anche se ora sono in buona salute, temo che se dovessi morire, Jackie rimarrebbe orfana, per questo voglio donare a lei parte delle mie proprietà. Ho fatto questa scelta per essere sicuro che non venga trascurata e abbandonata”.

Guadagnarsi l’eredità: una lezione per i figli

Stando a quanto si legge nel testamento scritto dal contadino indiano, chiunque dovesse prendersi cura di Jackie erediterà poi la sua parte di proprietà dopo la morte del cane. Ma di quanto si parla in numeri reali? Non poco in realtà, perché i terreni posseduti da Omnarayan Verma ammontano a circa 8 ettari e mezzo.

E a quanto pare, i suoi 5 figli dovranno guadagnarsela perché lo avrebbero fatto arrabbiare tanto da farsi precedere dal cane Jackie. “Ho sempre amato i cani, fin dall’infanzia – prosegue l’agricoltore – Ho fatto autenticare il testamento dopo una disputa familiare, per paura che dopo la mia morte abbandonassero Jackie. Anche altri abitanti del villaggio mi hanno chiesto di cancellare il testamento, ma non credo che lo farò”. Secondo gli altri abitanti, in questo inusuale modo Omnarayan Verma avrebbe voluto impartire una lezione ai suoi figli.

Una lezione difficile da dimenticare.

Potrebbe interessarti