abuso adolescente

Scattano le manette per una giovane insegnante, accusata di aver violentato sessualmente uno dei suoi studenti, un 15enne, e di averlo costretto a bere e fumare. La polizia ha arrestato anche il marito della professoressa, che si sarebbe limitato ad assistere senza muovere un dito mentre sua moglie abusava ripetutamente del ragazzo.

Pesanti accuse contro la professoressa

Kimberly Wellman-Rich è una professoressa 34enne del Lafayette Parish School System, in Louisiana (Stati Uniti), che comprende 16 istituti scolastici. Dopo lo scandalo scoppiato in queste settimane, difficilmente tornerà alla sua cattedra.

Le accuse che pendono su Wellman-Rich sono infatti gravissime: forzata conoscenza carnale di un minore, comportamento indecente con minore, incoraggiamento alla delinquenza minorile. Accuse analoghe anche per il marito della donna, Jeffery Paul Rich, 36 anni. Durante le violenze, scrive il The Sun, Jeffery Paul Rich avrebbe sempre fatto da spettatore, osservando sua moglie abusare del 15enne. Dopo gli abusi sessuali, che si sarebbero consumati con una certa regolarità, la coppia avrebbe indotto il ragazzo a bere alcolici e a fumare marijuana. L’età legale per il consenso sessuale, in Louisiana, è 17 anni, mentre per bere alcolici 21.

Lo studente ospite a casa dell’insegnante

Ad aggravare la posizione dell’insegnante è il fatto che si trattava di uno dei suoi studenti, un 15enne straniero del programma di scambio interculturale, che Kimberly Wellman-Rich avrebbe deciso di ospitare nella sua casa per tutta la durata del programma. Grazie ad una soffiata anonima lo scorso 22 gennaio, tuttavia, la polizia ha scoperto che all’interno delle 4 mura di quella casa qualcosa non quadrava. Una volta scoppiato il caso, il ragazzo è stato immediatamente trasferito.

La condanna della scuola

Sia il sistema scolastico Lafayette che la compagnia Pan Atlantic, responsabile del programma di scambio interculturale fra studenti, hanno condannato la scandalosa vicenda.

Tramite due comunicati stampa, entrambe le istituzioni hanno assicurato piena collaborazione alle indagini e sostegno al ragazzo. “Stiamo lavorando con lo studente e la sua famiglia per assicurare la sua sicurezza e la sua privacy”, scrive la Pan Atlantic. Dura la presa di posizione della direzione scolastica, che ha fatto sapere che “Non prenderemo mai con leggerezza accuse di questa natura contro i nostri impiegati”. Intanto, nell’attesa che il processo in tribunale stabilisca le responsabilità dei coniugi Wellman-Rich, la coppia è uscita di prigione dietro il pagamento della cauzione.

Approfondisci:

Scandalo in classe: maestra si filma mentre si masturba davanti ai bambini

Professoressa fa sesso con alunno 13enne: “Era ossessionato da lei”

Sesso con alunna di 16 anni: arrestata una prof di Macerata