cristina e patrizio a ce posta per te

A C’è Posta per te arriva Gerry Scotti, ospite di Maria De Filippi per Cristina e Patrizio. La coppia, prossima al matrimonio, ha affrontato tantissime difficoltà nel corso della relazione, superate grazie al sostegno di Patrizio. Cristina ha deciso di ricambiare il grande amore del compagno, con cui ha avuto 2 figli, invitando il conduttore, che i due seguono sempre in tv.

Cristina e Patrizio a C’è posta per te

Cristina, madre di 2 bambini, ha chiesto di partecipare a C’è posta per te per il compagno Patrizio, per chiedergli scusa. Nei momenti più duri Patrizio l’ha aiutata ad andare avanti, e ora Cristina vuole ringraziarlo con l’aiuto di Gerry Scotti.

L’amore difficile di Cristina e Patrizio

La coppia, che si è conosciuta quando erano entrambi giovanissimi, all’inizio della relazione ha dovuto far fronte a mille difficoltà economiche e privazioni. “Sono arrivata a un punto in cui l’unica che aveva diritto di mangiare era nostra figlia“, ha raccontato Cristina a Maria De Filippi.

La giovane a un certo punto ha detto basta, ma Patrizio l’ha esortata ad andare avanti. Poi, a causa di una gravidanza finita male, Cristina va in depressione, ma Patrizio le rimane accanto fino all’arrivo del secondo figlio.

Il ringraziamento a C’è posta per te

Cristina si rimprovera di aver trattato male Patrizio in molte occasioni. La grave situazione economica l’ha spinta a non vedere la luce, fino a 3 mesi fa, quando a Patrizio è arrivata una comunicazione per un contratto di apprendistato che cambia la vita alla famiglia.

Gerry-Scotti-a-Ce-posta-per-te
Gerry Scotti a C’è posta per te

Quando è nata Ludovica in sala parto c’era una canzone molto importante e io voglio cominciare da lì“, scrive nella lettera Cristina. “Sei il nostro guerriero, io ti amo tanto, anche se da un po’ di tempo non riesco a dimostrartelo. Ho rischiato di mandarlo all’aria il nostro amore per questo brutto carattere che ho.

Io stasera sono qui per prometterti che guarisco, che mi addolcisco, che saprò coccolarti come tu coccoli sempre me“, continua.

Ce la siamo vista davvero brutta noi due. Se mi guardo indietro so che se non fosse stato per te, noi due ci saremmo persi“, dichiara la giovane, “Io a un certo punto volevo mollare tutto, ma mentre io mi disperavo, tu stavi lì e non mollavi, anzi risolvevi. Eppure non ti dicevo mai grazie, mi arrabbiavo e basta“.

Gerry Scotti arriva a C’è posta per te

Nello studio arriva Gerry Scotti, che non perde occasione per mostrare il suo umorismo e strappare un sorriso a Patrizio.

Io che sono stato di là dalla busta con la prossima moglie, l’ho vista tutta innamorata, tutta beata“, dichiara il conduttore, che gli consiglia di approfittare del momento per fare alcune richieste.

Tra queste la promessa di non cucinare più il cavolo e di non spegnere la televisione quando gioca la Roma. “Maria ne sa qualcosa, perché se solo passa davanti alla televisione quando c’è la Roma e Maurizio e lì ti spara. Io lo so“, scherza Gerry Scotti rivolgendosi a Maria De Filippi.

L’emozione di Gerry Scotti

Il conduttore poi si dice disponibile in caso il lavoro per cui è stato assunto andasse male.

Io ho un sacco di ristoranti, trattorie da sistemare e poi tu mi sembri un buon assaggiatore“, dichiara con umorismo Scotti riferendosi al lavoro di Patrizio per sistemare la casa in cui vive con Cristina.

Patrizio e Gerry Scotty
Patrizio e Gerry Scotty

Ho fatto un po’ lo zio stupido per non cadere nella facile emozione, ma visto che hai l’età giovane ti dico una cosa“, confessa poi il conduttore, “Sembrava una storia di disperazione di disagio, di dolore, invece è una storia meravigliosa. Questi ragazzi hanno 23 e 24 anni, dopo queste difficoltà hanno tutta la vita davanti a loro.

Io ho pensato a cosa facessi a quell’età e dicevo alla mia ragazza di allora che dovevo studiare per un esame ma andavo all’oratorio a giocare a pallone. E questo ha 2 figli in collo. Sei meraviglioso. Tante volte i campioni non sono negli stadi, ci sono anche dei campioni come loro nella vita di tutti i giorni“.

I regali per Patrizio e Cristina

Gerry Scotti poi mostra i regali che ha portato per Patrizio e Cristina. I due sono fan de La Scuderia e il conduttore porta loro l’Apetta, una a testa. Poi 2 telefoni cellulari con abbonamento, “per farli litigare di nuovo“, commenta Scotti.

Infine arriva una busta “perché il carrello della spesa sia sempre pieno come piace a voi“, conclude il conduttore. Cristina e Patrizio escono da C’è posta per te insieme, più uniti che mai.

Approfondisci:

C’è posta per te: la storia di Giuseppe e Maria insegna come l’amore può vincere su ogni difficoltà

C’è Posta per te, momento di paura per la postina Chiara Carcano: “Hanno chiamato la polizia”