Lino Guanciale e Aurora Ruffino

Il remake italiano di This Is Us, la serie americana con Milo Ventimiglia e Mandy Moore che ha conquistato il cuore degli appassionati di serie, si farà e avrà rispettivamente il volto di Lino Guanciale e Aurora Ruffino. Guanciale è al momento uno degli attori più apprezzati dal pubblico, non solo televisivo, nostrano.

Noi e This Is Us: la serie italiana

Linee temporali, temi sociali, amore e famiglia faranno da sfondo all’adattamento nostrano di una serie molto apprezzata, This Is Us, che prenderà il titolo Noi. La serie è stata prodotta da Cattleya e Rai Fiction, è stata scritta da Sandro Petraglia e diretta da Luca Ribuoli.

Le riprese sono già iniziate e dureranno per circa 6 mesi, nei quali la troupe si sposterà fra Torino, Milano, Roma e Napoli. Il lancio di Noi è previsto per la seconda metà del 2022: la serie, divisa in 12 episodi da 50 minuti, andrà in onda in prima serata su Rai1.

Per quanto riguarda la trama, questa seguirà le orme di This Is Us, anticipando il periodo storico di un decennio: il racconto della famiglia protagonista di Noi partirà dalla Torino degli anni Settanta, per poi girare l’Italia nello svolgimento della trama. In questa serie, così come nell’originale americano, l’amore e la famiglia fungono da filo conduttore, temi semplici e quotidiani mescolati alle difficoltà della vita che favoriscono l’immedesimazione nei personaggi.

Noi: il cast con Lino Guanciale

A proposito di personaggi, ecco chi andrà ad interpretare i genitori: Pietro (Jack nella versione americana) verrà interpretato da Lino Guanciale e Rebecca da Aurora Ruffino. Anche nel remake italiano i figli sono 3: Dario Aita nei panni di Claudio (Kevin), Claudia Marsicano nelle vesti di Caterina (Kate) e Livio Kone nel ruolo di Daniele (Randall).

I nuovi episodi di This Is Us verranno mandati in onda su Fox nel mese di aprile, per chi volesse recuperare le stagioni precedenti sarà necessario un account Amazon Prime Video.

Per vedere il remake italiano, invece, bisogna attendere ancora un po’.