Il testo di Fiamme negli occhi dei Coma Cose

Tanti nuovi talenti ci aspettano al Festival di Sanremo 2021. In gara tra i 24 big c’è il duo Coma_Cose composto da Fausto Zanardelli e Francesca Mesiano. La coppia si esibirà con Fiamme negli occhi, brano che racconta la loro storia d’amore accompagnandola con un ritmo calzante e suoni contemporanei. Il testo del brano e il suo significato.

Il significato: “È una fotografia della nostra storia

Francesca Mesiano (in arte California) e Fausto Zanardelli (alias Fausto Lama) saranno tra i big del Festival di Sanremo 2021. Il duo Coma_Cose nasce solo nel 2017 ma riescono subito a farsi conoscere nel mondo indie-rock e pop-rap, complice anche il loro passato nella musica.

La coppia, sia di vita che di lavoro, porterà il brano Fiamme negli occhi, una vera e propria dichiarazione d’amore che associa i sentimenti ad elementi della vita quotidiana come il vino buono, il tostapane e il basilico al sole sui balconi degli italiani. Un’immagine dell’amore molto bella che si compone attraverso un ritmo calzante e musiche contemporanee.

Il significato del brano è stato spiegato al meglio della coppia: “Fiamme negli occhi è una fotografia della nostra storia, forse della storia di molti. – dichiarano – È una canzone che parla di restare insieme anche di fronte agli ostacoli.

La nostra vita, i nostri sogni, la musica per noi sono un viaggio da percorrere insieme e a volte c’è bisogno di urlarselo in faccia. Crediamo a un percorso di condivisione e crescita reciproca, speriamo che anche altre persone si rivedano in tutto questo.

Il testo del brano Fiamme negli occhi

“Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro
E ondeggio come fa una foglia
Anzi come la California
Metà sono una donna forte
Decisa come il vino buono
Metà una Venere di Milo
Che prova ad abbracciare un uomo
E anche se qui c’è troppa gente
Io me ne fotto degli altri
E te lo dico ugualmente
Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Quando ti sto vicino sento
Che a volte perdo il baricentro
Galleggio in una vasca piena di risentimento
E tu sei il tostapane che ci cade dentro
Grattugio le tue lacrime
Ci salerò la pasta
Ti mangio la malinconia
Così magari poi ti passa
Mentre ondeggi come fa una foglia
Anzi come la California
Resta qui ancora un minuto
Se l’inverno è soltanto un’estate
Che non ti ha conosciuto
E non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Resta qui e bruciami piano
Come il basilico al sole
Sopra un balcone italiano
Che non sa come mi riduci
Hai le fiamme negli occhi ed infatti
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Se mi guardi mi bruci
Mi bruci
Mi bruci
Se mi guardi senti.”