Amadeus e Fiorello

La 71esima edizione del Festival di Sanremo ha fatto il giro di boa: questa sera, infatti, andrà in scena la quarta e penultima serata della kermesse. I dati della prima e seconda serata del Festival non sono riusciti a bissare il successo dello scorso anno. Amadeus ha spiegato di essere comunque orgoglioso di questi dati: “Quando dicevo non si può fare senza pubblico passavo per capriccioso, dice una cosa ovvia, è un evento. Sanremo è il più grande evento italiano, e l’evento lo fa la macchina di Sanremo, giornalisti, cantanti signori in prima fila, personaggi, politici, tutto quello che viene contestato e amato.

Se non fosse un evento sarebbe un programma televisivo fatto da un’altra parte“, aveva spiegato ieri in conferenza stampa. I dati della terza serata, quella dedicata alle cover, comunque migliorano.

Ascolti terza serata del Festival di Sanremo

Gli ascolti della terza serata sono un dato chiaro: nella prima parte, quella che va dalle 21.31 alle 23.49, conquistati 10 milioni 596 mila spettatori, con il 42,4% di share. La seconda parte, quella dalle 23.53 alle 01.59, guadagna 4 milioni 369 mila spettatori e il 50,6% di share. Nel complessivo sono 7 milioni 653 mila, con il 44.3% di share.

I dati si possono leggere mettendoli a confronto con quelli dello scorso anno. La serata duetti del 2020 aveva fatto registrare nella prima parte 13 milioni 533mila spettatori con il 53.6% di share e 5 milioni 636mila con il 57.2% nella seconda parte. Insomma, Amadeus non riesce a replicare e nemmeno a superare i dati dello scorso anno, in un Festival già abbastanza strano che va in scena un teatro tristemente vuoto a cui quasi non si fa più caso. Senza contare il record raggiunto l’anno scorso anno, quando la serata duetti fece registrare in media 9 milioni 836mila spettatori e il 54.5% di share.

Gli ascolti della seconda serata

Per riepilogare, la seconda serata è stata seguita da 10.113.000 spettatori con il 41,2% di share nella prima parte. Nella seconda parte della serata gli spettatori sono stati 3.966.000 con il 45,7% di share.