francesco renga problemi festival

Forza Brescia, e adesso andiamo“, sono state le parole di Francesco Renga tornato sul palco per esibirsi una seconda volta nella stessa serata. Un’evenienza quanto mai straordinaria: ancora una volta i problemi tecnici mettono in difficoltà Amadeus.

Francesco Renga problemi tecnici durante l’esibizione

Che su 100 microfoni uno possa non funzionare alla perfezione, è passabile, confessa Amadeus che deve tornare a giustificare quanto accaduto sul palco dell’Ariston questa sera. Non una novità per questa edizione sfortunata dal punto di vista tecnico: già nel corso della prima serata il giovane Fasma, arrivato direttamente dalle Nuove Proposte dell’anno scorso, aveva dovuto fare i conti con un microfono ballerino che si è poi aggiunto alla dimenticanza delle parole più per l’emozione che per altro.

Amadeus fa esibire Francesco Renga due volte

Anche nel corso della serata cover la cantante Noemi e, nuovamente Fasma, hanno dovuto fare i conti con problemi in cuffia e con i microfoni. Durante la terza serata però, con Fasma in evidente difficoltà sul palco dell’Ariston, Amadeus aveva deciso di lanciare la pubblicità in extremis per permettere la risoluzione del problema. Questa sera la sorte ha giocato in sfavore di Francesco Renga che, tornato sul palco dell’Ariston per cantare la sua Quando trovo te, ha dovuto scontrarsi con un microfono acciaccato.

Un malfunzionamento che ha compromesso la sua prima esibizione costringendo Amadeus a dare una seconda chance al cantante che, in via eccezionale, è tornato a esibirsi una seconda volta nella stessa sera e nel stretto raggio di qualche minuto, sul palco.