TV e Spettacolo

Rosalinda Cannavò e Massimiliano Morra: l’ex gieffina ammette la querela contro Massimiliano Morra da Barbara d’Urso

Rosalinda Cannavò e Massimiliano Morra: l'ex gieffina e attrice ammette la querela ospite nel salotto di Barbara d'Urso
massimiliano morra contro rosalinda cannavò

Lo sappiamo ormai da diverse settimane: Massimiliano Morra aveva annunciato sui social di aver querelato Rosalinda Cannavò, anche lei protagonista del Gf vip ormai terminato. Alla fine anche l’attrice ne ha parlato pubblicamente a Live Non è la d’Urso.

Rosalinda Cannavò parla della querela da Barbara d’Urso

Massimiliano Morra ti ha querelato per quello che hai detto“, ha sottolineato la padrona di casa a una Rosalinda Cannavò da poco uscita dalla casa del Grande Fratello.

Barbara d’Urso ammette di sapere che l’attrice non ne vuole parole, ma sottolinea comunque il fato di fatto già precedentemente annunciato dallo stesso Morra. “Sì”, risponde senza tirarsi indietro Rosalinda, “Sicuramente io all’interno della casa del GF Vip ho fatto una serie di scivoloni. Come appunto quello che ho detto di Massimiliano. Cosa posso dire? Mi prendo giustamente questa querela che mi ha appena fatto. Però devo dire anche che non mi pento di nulla in questa storia, non mi pento di quello che ho fatto”.

Guarda il video

L’annuncio di Massimiliano Morra

Massimiliano Morra pubblicava a inizio marzo sul suo profilo una serie di Instagram Stories contro le dichiarazioni dell’attrice, per poi annunciare di essere intenzionato a procedere per vie legali: “Dopo le affermazioni totalmente false fatte ieri sera, ho dato disposizioni ai miei avvocati di procedere legalmente“.

Durante uno scontro tra i due avvenuto la sera precedente, Morra aveva detto: “Hai detto delle cose molto importanti su di me, ovviamente false, questa cosa mi ha dato molto fastidio“. Alfonso Signorini si era poi rivolto alla Cannavò: “A te risultava che lui fosse gay?“. Rosalinda replica: “Sì a me risultava che lui lo fosse, però quello è stato uno scivolone, non spetta a me dire determinate cose“.

Morra però sottolineava di non essersi mai dichiarato omosessuale: “Io non ti ho mai detto di essere gay. Se lo fosse stato, l’avrei detto. Non capisco perché tu abbia avuto l’autorizzazione di dire una cosa del genere“.

Potrebbe interessarti