ferragni e fedez

Chiara Ferragni e Fedez hanno annunciato la nascita della loro seconda figlia attraverso i social pochi momenti fa. “March 23rd, 2021. La nostra Vittoria“, scrivono romanticamente su Instagram i due super vip, rivelando così che il nome prescelto per la piccola è proprio Vittoria. Fino a ieri, del resto, la famiglia e i fan si rivolgevano alla piccola con l’appellativo di Baby V, e ora invece ha un nome da imparare.

Chiara Ferragni e Fedez scelgono il nome Vittoria: il significato

Il nome Vittoria parla da solo, possiamo dirlo. Chiara Ferragni e Fedez hanno scelto un nome che deriva dalla parola latina Victoria, che può dare vita a due nomi, ad oggi: sia un femminile di Victorius, quindi Vittorio, oppure “vittoria“, pescando direttamente dal sostantivo victoria.

È nata Vittoria: la storia del nome

Nella mitologia romana c’era la dea Vittoria, analoga alla dea greca Nike. Una divinità quindi la piccola Vittoria di Chiara Ferragni e Fedez. Un bel nome forte che affonda le radici nel passato.

Nelle nazioni anglofone, per esempio, il nome è diventato più “di tendenza” solo dopo la salita al trono della regina Vittoria, era il 1838, prima era poco usato nel Paese. Chissà che anche in Italia, la coppia non finisca per fare tendenza anche nel campo della scelta del nome dei figli.

Vittoria: l’uso del nome in Italia e i dati Istat

Il sito dell’Istat viene incontro ai desideri dei più curiosi sui nomi e il loro utilizzo in Italia, grazie agli iscritti all’anagrafe, dal 1999 fino all’ultimo anno disponibile. Nel 1999, a nascere con il nome di Vittoria sono state 680 bambine, l’uso però non diminuisce, anzi continua a crescere di anno in anno, tanto da arrivare a contare, nel 2007, a 2000 bambine con quel nome. I dati dell’Istat si fermano al 2019, quando in Italia c’erano 2.713 nuove Vittoria.

Sappiamo quindi già che per il 2021 avremo la figlia di Chiara Ferragni e Fedez nella “conta” dei nomi.