TV e Spettacolo

Alessia Cammarota e Aldo Palmieri hanno perso il terzo figlio, il dolore della coppia su Instagram: “Nessuna domanda, nessun racconto”

Parole di dolore quelle di Alessia Cammarota che ha annunciato su Instagram di aver perso il terzo figlio che aspettava dal compagno Aldo Palmieri
Alessia Cammarota e Aldo Palmieri hanno perso il terzo figlio, il dolore della coppia su Instagram:

La notizia era stata accolta con immensa gioia lo scorso 14 febbraio quando attraverso le proprie storie Instagram, la celebre coppia formata da Aldo Palmieri e Alessia Cammarota, aveva deciso di annunciare nel giorno di San Valentino l’arrivo del loro terzo figlio.

Purtroppo, a distanza di un mese, la triste notizia: la coppia avrebbe perso il bimbo.

Alessia Cammarota e Aldo Palmieri, il dolore su Instagram: la coppia ha perso il terzo figlio

Era stato un annuncio gioioso quello che era arrivato su Instagram da parte di Aldo Palmieri e Alessia Cammarota, conosciutisi e innamoratisi in quel di Uomini e Donne.

La coppia, insieme ai loro due figli Niccolò nato nel 2015 e Leonardo nato del 2017, aveva annunciato di essere pronti ad allargare la famiglia con l’arrivo di un maschietto. “Volevano dirvelo in un modo carino… Ma è finita così. Un piccolo assaggio di quello che ci riserverà il futuro… Buon San Valentino a tutti. Da noi 4 + 1/2“, scriveva su Instagram Alessia Cammarota appena un mese fa.

La richiesta nel dolore: “Nessuna domanda

Purtroppo però, oggi la triste notizia che non si ha intenzione di approfondire per lasciare che Alessia Cammarota e Aldo Palmieri abbiano modo e tempo di elaborare il profondo dolore.

La coppia infatti avrebbe perso il terzo figlio.

La notizia è filtrata dal profilo stesso di Alessia Cammarota che nelle sue storie Instagram, dopo aver rotto il silenzio, ha pregato di non fare domande per lasciargli il tempo di superare questo dolorosissimo momento: “NON ERA TEMPO PER NOI…. – ha scritto Alessia Cammarota, bianco su nero, nelle sue stories Instagram – Non tutto va sempre come speriamo. Nessuna domanda, nessun racconto.

Vi prego. Abbiamo bisogno solo di affrontare il nostro dolore. DA SOLI. Speriamo capirete“. Poche parole da cui si evince la profonda tristezza e la richiesta di privacy, senza alcuna domanda.

Potrebbe interessarti