il fratello di rita dalla chiesa ha salvato una donna

Incredibile e drammatica vicenda quella accaduta a Milano e di cui è stato testimone diretto il fratello di Rita Dalla Chiesa, Nando. L’uomo ha infatti visto, fuori casa sua, una brutale e potenzialmente letale violenza contro una giovane donna: intervenuto, sarebbe riuscito a salvarla. La sorella Rita ha raccontato la vicenda anche a Pomeriggio Cinque, ospite di Barbara d’Urso.

Rita Dalla Chiesa, il fratello ha salvato una donna

In collegamento apposta per raccontare la vicenda, Rita Dalla Chiesa ha ripetuto quanto già dichiarato nelle scorse ore ad alcuni quotidiani nazionali. Una vicenda che, dice alla d’Urso, è “terribile sentirselo raccontare da chi l’ha vista“.

Il fratello Nando, con il quale l’ex conduttrice di Forum ha un rapporto molto stretto, stava lavorando a casa, quando ha sentito gridare una donna. Uscito sul balcone, ha visto una scena terribile a poca distanza da casa sua, in un quartiere di Milano descritto come tranquillo.

Ha visto sul balcone di fronte, al secondo piano una giovane donna che urlava disperata, aggrappandosi alle ringhiere del terrazzo” ha poi detto ad una sconcertata Barbara d’Urso.

Rita Dalla Chiesa: “Per la polizia era l’unica cosa da fare

Il racconto della donna prosegue, citando le parole di Nando: “Per come la vedevo era sfinita, stava per mollare la presa, con quest’uomo di 35-40 anni che tentava chiaramente di buttarla di sotto“.

Una violenza a tutti gli effetti, che ha attirato la curiosità dei passanti e vicini di casa. Molti, stando al racconto, hanno gridato di chiamare la Polizia, mentre Nando Dalla Chiesa “ha urlato con quanto fiato aveva in gola ‘bastaaa‘”.

La sorella ha aggiunto che “la polizia gli ha detto che era l’unica cosa da fare”. Nando ha gridato a squarciagola, tanto che Rita ha aggiunto che sarebbe ancora senza voce.

Il suo intervento avrebbe fatto esitare l’uomo che, accortosi di Nando, avrebbe “allentato questo sforzo di buttarla di sotto, per cui lei è riuscita a divincolarsi ed è rientrata dentro casa“. All’interno però le grida sarebbero proseguite. Poi, l’arrivo di polizia e ambulanza.

Nando Dalla Chiesa: “Forse ho salvato la vita a una donna”

Nel corso dell’ospitata a Pomeriggio Cinque, la Dalla Chiesa ha inoltre condiviso alcune ipotesi circolate dopo l’accaduto. Si pensa, infatti, che l’uomo possa essere un familiare, non un convivente della giovane vittima di violenza, sulla quale sarebbero in corso accertamenti.

Rita Dalla Chiesa ha poi aggiunto di aver saputo della vicenda da alcuni messaggi ricevuti la sera. Il fratello Nando avrebbe scritto: “Vado a letto stasera scioccato ma sereno, forse ho salvato la ita a una donna“. Un gesto fondamentale, non tanto eroico in quanto fatto da chicchessia, ma perché dimostra come di fronte alla violenza si possa agire ed aiutare le vittime al meglio delle proprie possibilità.

Approfondisci

Rita Dalla Chiesa: la confessione sul funerale del padre Carlo Alberto