Cronaca

Viviana Parisi e il piccolo Gioele Mondello, morti a Caronia. Lo strazio di Daniele Mondello: “Sto facendo di tutto per trovare la verità”

Continua ad essere in cerca della verità Daniele Mondello, il compagno di Viviana Parisi e padre del piccolo Gioele, madre e figlio ritrovati morti dopo essere spariti il 3 agosto scorso
Viviana Parisi e il piccolo Gioele Mondello, morti a Caronia. Lo strazio di Daniele Mondello:

Non si dà pace Daniele Mondello, il marito di Viviana Parisi e padre del piccolo Gioele Mondello, tristemente protagonisti di uno dei casi di cronaca nera irrisolti in Italia. Era il 3 agosto quando madre e figlio svanivano nel nulla tra i boschi di Caronia, ritrovati poi privi di vita dopo 20 giorni di disperate ricerche.

A distanza di mesi dal ritrovamento dei corpi del piccolo di 4 anni e della madre 43enne, nonostante le continue indagini che si protraggono da mesi, ancora nulla è emerso a chiarire cosa sia accaduto a madre e figlio lasciando aperto lo scenario che al momento vede, tra le più accreditate, l’ipotesi del suicidio.

Un suicidio a cui però Daniele Mondello non ha mai creduto dichiarandosi tuttora in cerca della verità.

Viviana Parisi e Gioele Mondello, lo strazio di Daniele e il tormento notte dopo notte

Sto facendo di tutto per trovare la verità“, sono le parole di Daniele Mondello a distanza di mesi ormai dal ritrovamento dei cadaveri della sua compagna e di suo figlio Gioele. Due morti che ancora non trovano una chiara spiegazione e sulle quali continua ad indagare la Procura di Patti, attiva fin dal primo momento.

Intervistato da Fanpage.it, Daniele Mondello racconta il suo intimo dolore che non sopisce e che ogni notte lo tormenta con una ricorrenza quasi simbolica. “Sono sempre le 3 di notte e mi sveglio ogni notte a quell’ora come se fosse un presentimento, come l’orario della loro morte“, racconta straziato a Fanpage.it Mondello spiegando come da mesi, dal giorno in cui lo ha chiamato per la prima volta la polizia, ogni notte si svegli tormentato sempre alla stessa ora.

Il ricordo di Viviana e Gioele: “Una ragazza semplice ma con il cuore grande

Poi, ricorda invece con parole amorevoli compagna e figlio, descritti come anime gioiose, piene di vita: “Una forza della natura, una ragazza solare che aveva sempre voglia di divertirsi, amava la musica e grazie a lei ci siamo conosciuti“, racconta Daniele Mondello di Viviana Parisi.

Una ragazza semplice, dice di lei Daniele, ma con il cuore grande, che amava profondamente suo figlio Gioele al quale, come da tutti unanimemente confermato, non avrebbe mai potuto nemmeno pensare di fare del male. Ad oggi, con ancora la verità da scoprire su cosa sia accaduto alle due persone più importanti della sua vita, a Daniele Mondello non rimane che ricordarli: “Era un bambino vivace ma molto tenero.

Non aveva paura di niente, un bimbo coraggioso“, conclude poi parlando di suoi figlio Gioele, morto a soli 4 anni nel mistero.

Approfondisci

Morte Viviana Parisi, gli avvocati di Daniele Mondello accusano: “I nostri consulenti ostacolati nelle indagini”

Giallo di Caronia: nuove perizie sui corpi di Viviana e Gioele. Gli esperti escludono l’omicidio-suicidio

Viviana Parisi, la lettera di Daniele Mondello per il compleanno di Gioele

Potrebbe interessarti