Isola dei Famosi, seri problemi per l'ex naufrago Brando Giorgi:

Si può dire che nonostante sia stata una puntata registrata e non in diretta, la puntata di ieri sera dell’Isola dei Famosi non ha risentito in nulla in termini di colpi di scena, dinamiche. Un vero fulmine a ciel sereno infatti l’abbandono, per motivi di salute, di Elisa Isoardi, una delle indiscusse protagoniste di questa edizione che non è stata però la sola a dover fare i conti con le proprie condizioni fisiche. Prima di lei, ad abbandonare l’Isola dei Famosi è stato Brando Giorgi che sui social avrebbe spiegato dettagliatamente il motivo.

Isola dei Famosi 2021, Isoardi e Brando Giorgi abbandonano per motivi di salute

Continui colpi di scena all’Isola dei Famosi e una lunga serie di addii disattesi come quelli di ieri che hanno riguardato da vicino due forti personalità tra i naufraghi, Elisa Isoardi e Brando Giorgi.

Elisa Isoardi ha infatti annunciato nel corso della puntata andata in onda ieri di dover tornare in Italia per sottoporsi ad ulteriori visite all’occhio dopo un incidente di percorso alle Honduras. Stessa sorte per Brando Giorgi, il cui abbandono temporaneo del gioco era stato annunciato nella mattinata di ieri.

Operazione per Brando Giorgi

Stando a quanto riportato da altre testate di gossip che avrebbero intercettato alcune dichiarazioni di Giorgi rilasciate su Instagram, l’ormai ex naufrago avrebbe lamentato di doversi sottoporre presto ad un intervento chirurgico.

Sono costretto a rientrare con urgenza – avrebbe dichiarato Giorgi su Instagram entrando nel dettaglio di cosa accaduto – Sabato sarò operato. Sono serenissimo, siatelo anche voi“, ha poi concluso rassicurando i fan. Stando sempre a quanto riportato dalle altre testate, tra cui LaNostraTv, Brando Giorgi avrebbe subito il distacco della retina.

Pondera intanto la produzione del reality sullo sbarco di nuovi naufraghi a fronte di questi numerosi abbandoni che minano alla rosa del programma.

Quasi certo lo sbarco di Emanuela Tittocchia e Manuela Ferrara ma non si esclude l’approdo di Ignazio Moser.