Vittorio Brumotti

Ancora un’altra aggressione per Vittorio Brumotti: l’inviato di Striscia La Notizia è stato aggredito da un gruppo di residenti del quartiere Quarticciolo, Roma durante uno dei suoi tanti servizi sullo spaccio.

Contro di lui non solo i residente del quartiere, anche Chef Rubio che ha pubblicato un tweet contro l’inviato e il suo modo di lavorare. Il servizio andrà in onda nella puntata di giovedì.

Brumotti aggredito al Quarticciolo

L’inviato di Striscia ancora non si capacita di quanto accaduto a Roma; lo scorso martedì intorno alle 18 durante un servizio girato al Quarticciolo è stato accerchiato da un folto gruppo di residenti, alcuni dei quali l’hanno aggredito.

Mi hanno dato calci sulla schiena e sui reni, sbattuto la faccia contro il furgone della troupe, che è stato distrutto, spaccato la bici” ha raccontato, aggiungendo: “II tutto condito dalle solite minacce di morte e nonostante la presenza delle forze dell’ordine, che hanno fatto il massimo per proteggermi. È stata l’aggressione più feroce della mia vita” si legge su Today.

A fermare l’aggressione sono stati carabinieri della stazione Roma Tor Tre Teste e quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia Roma Casilina. “Da tre giorni documentavo il traffico di droga al Quarticciolo in cui si spaccia a cielo aperto, lungo la strada, a due passi dal centro .

Una situazione ingestibile, con pusher, sentinelle e picchiatori dietro i quali c’è una potente famiglia della ‘ndrangheta”.

Chef Rubio contro Brumotti

Sull’aggressione al Quarticciolo a Brumotti è intervenuto anche Chef Rubio che lo ha duramente contestato. Su Twitter Rubio ha scritto: “Non sapete nulla del core immenso del Quarticciolo, voi giornalisti da strapazzo vi dovreste vergognare per la propaganda infame che riservate a chi è abbandonato dallo Stato, e resiste nonostante tutto con dignità e umanità.

Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date”.

Nel corso delle ore successive, lo chef ha risposto alle critiche pubblicando anche il Brumotti Botte Tour, commentandolo ironicamente.

Sulla questione l’inviato non si è espresso, limitandosi a ripotare sul suo Instagram il Tweet dello chef. A difesa dell’inviato è però scesa in campo Giorgia Meloni, che ha espresso solidarietà al giornalista. Rubio ha anche risposto a Giorgia Meloni che ha preso le difese di Brumotti.

Guarda il video:

Approfondisci: