Laura Torrisi ricoverata in ospedale: le condizioni di salute dell'attrice

Lo ha dichiarato l’attrice stessa attraverso un post Instagram che risale a queste ultimissime ore: Laura Torrisi è stata nuovamente ricoverata in ospedale. Mesi fa, nel periodo delle Festività di dicembre, la Torrisi si era già mostrata in ospedale nelle ore successive ad un intervento a cui si era sottoposta parlando di una nuova tappa della sua battaglia contro l’endometriosi e leiomioma dell’utero, una lotta che combatte da anni.

Ora un nuovo ricovero.

Laura Torrisi ricoverata in ospedale

Tre mesi fa pensavo di aver chiuso un ciclo e invece eccomi qua“, scrive così sul suo profilo di Instagram la nota attrice italiana Laura Torrisi mostrandosi nuovamente dal letto di ospedale.

Di nuovo. Oggi allegra come Heide a Francoforte“, lasciando intendere il suo stato d’animo per questo nuovo ricovero fortemente disatteso dopo l’ultimo intervento subito a dicembre.

L’annuncio del ricovero su Instagram: “Eccomi qua

Lo smalto l’ho tolto, i capelli li ho legati, le calze anti trombo (in tutti i sensi) ci sono, direi che posso andare – si descrive sempre l’attrice che poi riflette sulle sue condizioni di salute – La vita è così: cadi 7 e ti rialzi 8… Ok. Ma se nel frattempo però ci fosse un po’ più di recupero, non mi dispiacerebbe!

Il tempo di aggiungere qualche altra tacca alla collezioni di cicatrici e torno. E dopo, solo sorrisoni“, scrive la Torrisi lasciando intendere di doversi nuovamente sottoporre ad un intervento che le costerà nuove cicatrici.

Laura Torrisi ricoverata in ospedale: le condizioni di salute dell'attrice
Laura Torrisi e lo scatto dall’ospedale dopo un nuovo ricovero. Fonte: Instagram

I messaggi d’affetto da parte di amici e colleghi: le parole di Sandra Milo

Numerosi i messaggi d’affetto che sono arrivati al di sotto del post della Torrisi, immediatamente preso d’assalto da amici e colleghi tra cui anche la nota Sandra Milo che le ha lasciato un messaggio: “Laura mia adorata, dai, quest’ultima prova da affrontare ancora e poi sarà tutta nuova vita!

Sono con te! Ti voglio bene. Un abbraccio virtuale in attesa di poterlo fare realmente in sicurezza quando sarà possibile“.