Politica

Silvio Berlusconi dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano. Tajani: “Ha avuto qualche problema, inutile nasconderlo”

Il leader di Forza Italia ha evitato l'incontro con i giornalisti
Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele

Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dallo scorso martedì 11 maggio per problemi di salute legati a completamente post Covid. Il leader di Forza Italia è stato definito abbastanza in forma date le circostanze.

Silvio Berlusconi dimesso dal San Raffaele

L’ex Premier e leader di Forza Italia Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele dopo cinque giorni di ricovero. All’uscita ad attenderlo c’erano diversi cronisti e giornalisti, ma Berlusconi questa volta ha preferito evitare di farsi vedere, tant’è che invece di uscire dal padiglione D, dov’era atteso, è uscito da un’altra parte.

Come sta Silvio Berlusconi?

Prima di lasciare l’ospedale però, Silvio Berlusconi ha incontrato Kamel Ghribi, vicepresidente del Gruppo San Donato. Quest’ultimo all’AdnKronos ha detto di averlo trovato sommariamente bene: “Siamo davvero felici per il presidente Berlusconi. L’ho trovato forte e in forma”.

Non è chiaro quale sia lo stato di salute di Berlusconi, raggiunto telefonicamente dai microfoni di La Presse, Alberto Zangrillo, medico curante del cavaliere, non ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Mentre nella giornata di venerdì, via twitter, aveva smentito tutte le voci sullo stato di salute dell’ex premier con poche parole ma chiare: “Ogni giornata di lavoro al San Raffaele è molto impegnativa. Tutti i miei pazienti stanno bene. Fatevene una ragione”.

Il ricovero di Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi è stato ricoverato a causa di una patologia infiammatoria, di cui pare soffrisse già da tempo, peggiorata a causa del Covid. A preoccupare i medici però sarebbe il quadro generale delle sue condizioni di salute comprendente anche problemi cardiaci.

Il commento di Antonio Tajani su Silvio Berlusconi

Raggiunto dai microfoni di SkyTg24 Antonio Tajani ha commentato lo stato di salute di Silvio Berlusconi: “Ha avuto qualche problema, è stato febbricitante ma penso che nel giro di qualche ora possa uscire dal San Raffaele. Berlusconi è un leone e vincerà anche il Covid e i vaccini. Ha avuto qualche problema, inutile nasconderlo, ma le sue condizioni tra qualche giorno o qualche settimana lo confermeranno protagonista della politica italiana. Gli ho parlato ieri sera. Aveva qualche linea di febbre ma nulla di preoccupante.

Penso che possiamo essere ottimisti sul fatto che torni ad essere per noi una guida operativa e non solo telefonica”.

Approfondisci:

Potrebbe interessarti