Christian Volpi perde le gambe in un incidente, la raccolta fondi

Christian Volpi, canoista 22enne di Livorno, ha perso le gambe in un drammatico incidente e gli amici hanno avviato una raccolta fondi per aiutarlo nel percorso di cura e in quello che gli permetterà di avere le protesi. Una iniziativa che, nel giro di pochi giorni, ha superato i 100mila euro e che ha commosso il giovane. Sui social, il suo messaggio carico forza e speranza.

Perde le gambe in un incidente: raccolta fondi per Christian

La raccolta fondi per Christian ha superato i 100mila euro in pochi giorni, creata dagli amici di Livorno per aiutarlo dopo il terribile incidente con lo scooter che, nella serata del 12 maggio scorso, lo ha visto perdere le gambe.

Il ragazzo ha ricevuto anche un messaggio di solidarietà da quattro giocatori dell’Atletico Madrid, e lui stesso ha ringraziato tutti attraverso un messaggio commosso sui social.

Ciao a tutti, scusate la faccia pallida, il graffio all’occhio e i capelli più unti di sempre, ma vorrei che faceste attenzione ad un’altra cosa. Al mio sorriso, il sorriso che mi ha portato avanti fino ad oggi, ancor prima di quella sera, che nonostante tutto, non è sparito – ha scritto il 22enne su Instagram –. Ci tenevo a ringraziare tutti coloro che mi hanno sostenuto, sia nella raccolta fondi sia semplicemente con parole di supporto, che se pur possono sembrare “ripetitive” come tanti mi hanno detto, credetemi, non sono mai abbastanza.

Ringrazio tutto il mondo, non credevo che un semplice ragazzo di una semplice città riuscisse a scatenare una cosa del genere (…)”.

Christian Volpi, le sue parole dopo aver perso le gambe per l’incidente

Christian ha parlato su Instagram raccontando il momento in cui ha scoperto di aver perso le gambe, amputategli dopo l’incidente. Nel suo letto d’ospedale, il ragazzo combatte con forza e grande determinazione.

Ciao a tutti, come va? Volevo ringraziare tutti i miei amici, tutta Livorno, tutta la Toscana, tutta Italia, qualche nazione e anche un altro continente se dobbiamo dirla fino in fondo. Grazie per la vicinanza che avete nei miei confronti, per l’amore che sto ricevendo, che è sicuramente più del dolore che ho provato quando il 13 maggio ho guardato verso il basso, scoprendo cosa mi era successo. Ma ricordatevi, questo è solamente un altro giro di giostra. Ci vediamo a breve, più forti di prima. Tutti“.

Post Instagram di Christian Volpi
Post Instagram di Christian Volpi