Stromboli, eruzione in corso: colata di lava e colonna di fumo visibile da km, i video

La natura si sta esprimendo alla sua massima potenza in quel delle Isole Eolie, in particolare dal vulcano Stromboli. È in corso una nuova e forte eruzione dal vulcano a riprova della sua intensa attività. Stando a quanto riportato dalle fonti locali, l’eruzione sarebbe stata molto forte e sarebbe ben visibile da km l’alta colonna di fumo nero che si eleva dalla bocca del vulcano.

Erutta lo Stromboli: colata di lava in mare e colonna di fumo

Percepito in maniera indistinta da turisti e abitanti il boato della nuova eruzione dello Stromboli. Si registrano numerose piccole frane provocate dall’eruzione dello Stromboli e come dicevamo, l’alta colonna di fumo sarebbe visibile a distanza di chilometri dal vulcano.

L’eruzione è arrivata dopo giorni di intensa attività che già era stata rilevata dagli esperti che da tempo monitorano lo Stromboli.

L’eruzione dello Stromboli dopo quella dell’Etna

Oltre all’alta colonna di fumo e al nuvolone nero che sta sovrastando il cielo delle Eolie si rinviene la fuoriuscita di lava e lapilli con una colata che si sta riversando in mare, sfociando da una zona desertica dell’isola. Nel suo colare la lava si sarebbe già resa responsabile di numerose piccole frane, come già spiegato, lungo alcuni versanti del vulcano.

Non sembrano essere stati segnalati al momento danni né alle persone né a cose: l’eruzione di questi momenti dello Stromboli arriva a distanza di poche ore dall’eruzione dell’Etna, una fontana di lava e cenere che risale alle prime luci dell’alba. L’eruzione dell’Etna sarebbe iniziata intorno alle 2 di notte per concludersi questa mattina alle 7.