Denise Pipitone: troupe di Chi l'ha visto? aggredita a Mazara del Vallo

Una troupe di Chi l’ha visto? aggredita durante un servizio sul caso Denise Pipitone a Mazara del Vallo: la notizia è stata resa nota dalla conduttrice della trasmissione, Federica Sciarelli, impegnata da anni nella ricerca di elementi che possano portare al ritrovamento della bimba scomparsa nel 2004 in provincia di Trapani.

Caso Pipitone: troupe di Chi l’ha visto? aggredita con insulti e minacce

A introdurre la notizia sull’aggressione subita da inviato e troupe del programma di Rai3 è stata la stessa conduttrice, durante il blocco televisivo dedicato alla scomparsa della piccola Denise Pipitone.

Un giallo che affonda le radici nel 1° settembre di 17 anni fa, in quel 2004 che ha consegnato il viso dolce della bimba a una delle pagine più drammatiche ed enigmatiche della cronaca italiana.

Ma la vicenda di Denise è un mistero che, secondo alcuni, si insinuerebbe tra le vie di Mazara del Vallo, cittadina in cui si sono perse le sue tracce e in cui, secondo quanto sottolineato dall’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della madre, Piera Maggio, potrebbero trovarsi diversi testimoni ancora chiusi nel silenzio e potenzialmente fondamentali per le indagini recentemente riaperte dalla Procura di Marsala.

Proprio tra le vie di Mazara, secondo quanto andato in onda nella puntata di ieri a Chi l’ha visto?, la troupe della trasmissione ha subito pesanti minacce e insulti a ripetizione.

Denise Pipitone, aggredita troupe di Chi l’ha visto?: “Pezzi di m***a

Tutto è accaduto durante un servizio dell’inviato Francesco Paolo Del Re, come ha spiegato la stessa Federica Sciarelli: “C’è una Mazara che si sente disturbata dai giornalisti che vanno lì, a noi è capitato spesso anche negli anni passati. Non è bello, perché i giornalisti stanno facendo il loro lavoro. Ma bisogna dire che sono poche persone – ha precisato la conduttrice –.

La maggior parte degli abitanti partecipa alla ricerca di Denise, abbiamo visto anche tante fiaccolate, il vescovo con i cittadini…“.

In onda una parentesi in cui si vede un uomo correre dietro gli inviati e rivolgergli pesantissime parole: “Qual è il problema? Testa di c***o, vattene via, avete scassato il c***o, pezzi di m***a, cogl**ne, via, vi stacco la testa, m***a“.

C’è una parte che non è stata registrata, ancora più brutta. Non è una bela scena – ha dichiarato Sciarelli -, l’operatore ha detto ‘Guardate, io qui non ci vengo più’“.

Denise Pipitone, altre minacce a Chi l’ha visto?

Un’altra pagina di minacce si sarebbe registrata quando un’inviata della stessa trasmissione si trovava sotto casa di Anna Corona. Nelle immagini, come riportato da Il Messaggero, si sente un uomo pronunciare questa frase: “Vi stiamo guardando perché prima o dopo fate una brutta fine“. “‘Fra poco faremo una brutta fine‘ – ha raccontato la giornalista dopo l’aggressione – ci dice con strafottenza. Capita anche questo a Mazara“.