flavio briatore

Da tempo Flavio Briatore è in attesa di scoprire quale destino sarà riservato a uno dei suoi beni di valore. Nel 2010, il suo mega yatch “Force Blue” era stato sequestrato al largo di La Spezia e recentemente la Corte d’Appello di Genova ne aveva decretato la vendita. In queste ore però pare che la sentenza sia stata annullata. Non è quindi più certo che il manager di origini piemontesi dovrà rinunciare per sempre alla sua barca di lusso.

Il sequestro dello yatch di Flavio Briatore: a bordo anche Elisabetta Gregoraci e il figlio

Nel maggio 2010 lo yatch “Force Blue” di Flavio Briatore fu sottoposto a sequestro mentre si trovava al largo della Spezia.

Quando venne raggiunta dalla guardia di finanza, sull’imbarcazione si trovavano all’incirca 20 membri dell’equipaggio, Elisabetta Gregoraci e il figlio della coppia, Nathan Falco, ai tempi in fasce. Con i suoi 63 metri di lunghezza e tre piani di altezza, lo yatch risulta essere il 78esimo più grande al mondo.

Come riporta l’Ansa, a decretare il provvedimento era stata l’accusa di “un’attività commerciale di noleggio che avrebbe consentito di utilizzare il Force Blue per uso diportistico in acque territoriali italiane dal luglio 2006 al maggio 2010 senza versare la dovuta Iva all’importazione per 3,6 milioni di euro”.

Su Briatore era caduta la condanna di un anno e 11 mesi, poi ridotti in appello a un anno e 6 mesi. La pena era infine stata prescritta, mentre la confisca dello yatch era stata accompagnata dalla messa in vendita dello stesso.

Lo yatch di Flavio Briatore: in vendita dopo il sequestro

Come riporta La Nazione, lo scorso 30 dicembre 2020 la Corte d’Appello di Genova aveva autorizzato la vendita giudiziale dello yatch. La cifra scelta come base d’acquisto corrispondeva a 7 milioni di euro, mentre l’asta si era poi svolta il 27 gennaio 2021.

A quanto si apprende, la Corte aveva dovuto mettere in vendita il mezzo di lusso per via degli ingenti costi di manutenzione. La decisione aveva decretato anche una diminuzione di quello che sembrava essere il suo effettivo valore di vendita. Bernie Ecclestone, ex patron della Formula 1, aveva acquistato lo yatch, ma ora giunge la possibilità di un annullamento della confisca.

Flavio Briatore e la causa legale per lo yatch: annullata la sentenza

In queste ore, la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza della Corte di Appello di Genova, che aveva decretato la confisca del “Force Blue” di Briatore.

Come spiega l’Ansa si tratta del secondo annullamento e sarà seguito da un nuovo processo. Anche la decisione di mettere in vendita lo yatch è stata annullata, aprendo un nuovo spiraglio alla speranza di Flavio Briatore di riottenere la sua imbarcazione. Prossimamente la Corte di Appello si riunirà a Genova per un nuovo giudizio.

“Il secondo annullamento da parte della Cassazione testimonia la bontà delle argomentazioni difensive e il fatto che le decisioni dell’autorità giudiziaria genovese non hanno potuto provare la colpevolezza di Flavio Briatore dichiarano fonti legali riportate dall’Ansa.

Approfondisci

Flavio Briatore colpito da un malore: le sue condizioni di salute e il commento di Elisabetta Gregoraci

Leni Klum: chi è la figlia di Flavio Briatore e Heidi Klum che segue le orme della mamma