michele-merlo-fidanzata-luna

Luna Shirin Rasia, a pochi giorni dalla morte del fidanzato di Michele Merlo, prende parola raccontando gli ultimi istanti assieme al cantante prima che perdesse conoscenza. A Il Giornale di Vicenza la ragazza rivela le parole da lui pronunciate durante la serata passata insieme, prima dell’immediato ricovero: “Mi ha detto: ‘Amore, sento che il paradiso mi sta chiamando’“.

Luna e Michele Merlo, gli ultimi istanti insieme

La morte di Michele Merlo è una ferita ancora difficile da cicatrizzare e, a distanza di 6 giorni dalla sua drammatica scomparsa, emergono nuovi dettagli sulla vicenda. L’ex cantante di Amici è entrato nel cuore delle persone per la sua dolcezza e sensibilità, lasciando un vuoto incolmabile nella vita dei fan, degli amici, dei parenti e, in particolare, della fidanzata Luna Shirin Rasia.

La ragazza aveva rotto il silenzio poche ore dopo la morte del fidanzato, attraverso parole cariche di dolore e di sgomento per una perdita così improvvisa. Ma è in un’intervista a Il Giornale di Vicenza che Luna si è sbilanciata, raccontando dettagli inediti sul suo rapporto con Michele e sui loro ultimi istanti insieme. La sera prima del ricovero la coppia era insieme, stava guardando un film quando improvvisamente il cantante le ha rivolto le seguenti parole: “Amore, sento che il paradiso mi sta chiamando“.

La ragazza spiega di non aver subito creduto alle sue parole, per poi allarmarsi poco dopo con l’aggravarsi della situazione: “Gli avevo detto di smettere di fare lo scemo. Poco dopo ho chiamato l’ambulanza. Non l’ho visto più cosciente“.

La storia d’amore con Michele Merlo

Luna Shirin Rasia, al quotidiano vicentino, spiega anche come i due si siano conosciuti e come, da una semplice chat, sia sbocciato l’amore: “Una sera di qualche mese fa gli ho scritto su Instagram. Il mio messaggio era uno tra centinaia di fan, eppure lui mi ha risposto subito.

Quella sera ci siamo scambiati i numeri e siamo stati al telefono ore“. Da una semplice conversazione a distanza, i due si sono incontrati e hanno iniziato a frequentarsi, sino alla nascita della loro storia d’amore.

La ragazza rivela anche una dedica romantica che Michele ha voluto farle: una canzone scritta dal cantante per lei. Le parole di Luna: “L’avevo pregato di cantarmela, ma non stava bene, allora mi aveva detto: ‘Amore te la canterò presto, davanti a un tramonto. Ma non credere che sia una canzone sdolcinata: parla di quando non staremo più insieme, ma non perché non ci ameremo più”.

E, in riferimento alla lettura del testo di questa romantica dedica in musica, ammette: Lo farò con calma, quando sarò pronta“.

Approfondisci

L’autopsia di Michele Merlo conferma la morte per emorragia cerebrale: si indaga su contatti con altri medici

Morte Michele Merlo, sequestrata la cartella clinica: la ricostruzione dell’Ausl di quanto accaduto al cantante