omar pedrini

Lo aveva annunciato una settimana fa dal sul profilo Instagram Omar Pedrini. Il cantautore aveva rivelato di trovarsi in ospedale a causa di quello che aveva definito un “pit stop” che durerà più di quanto avrebbe voluto. Pedrini si trovava all’ospedale di Bologna a causa di un aneurisma aortico in attesa di un intervento chirurgico poi avvenuto.

Omar Pedrini sottoposto a intervento chirurgico

Come l’altra volta, anche questa volta le notizie sulla salute di Pedrini arriva dai social, da Instagram. “Omar è stato operato ieri alla clinica Villa Torri di Bologna dal cardiochirurgo vascolare Prof. Roberto Di Bartolomeo e dalla sua equipe“, si legge sul profilo ufficiale.

L’intervento durato 5 ore è riuscito. Omar è in terapia intensiva ed è già cosciente“, si specifica poi per rassicurare sulle sue condizioni di salute. Moltissimi i commenti di supporto dei fan sotto al post e anche dei vip. Cristiana Capotondi e Jovanotti dedicano una serie di cuori, insieme a Justine Mattera, Max Brigante, Daniele Adani, Francesca Barra e moltissimi altri.

Quando Omar Pedrini aveva parlato delle sue condizioni

Tre giorni fa Omar Pedrini aveva rivelato ai fan con un post Instagram il futuro intervento chirurgico: “Sono già stato trasferito in cardiochirurgia a Bologna dove affronterò un operazione di chirurgia vascolare.

In gergo tecnico ho un (fottuto) aneurisma aortico. Chi mi segue sa di cosa parlo, per cui mi spiace darvi questa notizia, ma voglio darvi anche un paio di buone nuove: essendo arrivato qui con le mie gambe e non in emergenza, i miei “angeli” potranno lavorare sicuramente meglio e se andrà tutto bene sarò più forte di prima”. Poi aveva continuato rassicurando tutti: “L’intervento sarà più semplice e quindi la degenza dovrebbe essere meno lunga. La cosa che mi dispiace di più, essendo abituato ad onorare i miei impegni, è che dovremo rimandarne qualcuno dei tanti già in programma.

Mi dispiace per gli organizzatori che credono in me e mi dispiace non riabbracciarvi con la mia musica proprio dopo un anno così difficile, ma farò di tutto per tornare presto“. Per tornare a fare musica bisognerà quindi attendere un pochino ancora, ma le notizie che sono state rilasciate fanno ben sperare.