Gossip

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli, querela e risarcimento per Ballando con le stelle: “Ero terrorizzata da lei”

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli a 4 anni dalle liti furiose per Ballando con le stelle finiscono in tribunale con tanto di richiesta di risarcimento e controquerela
alba parietti e selvaggia lucarelli

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli hanno lasciato il segno a Ballando con le stelle nel 2017, dove sono state coinvolte in diverse liti. Le due, concorrente e giudice del talent show di Milly Carlucci, si sono scontrate usando toni anche molto aspri, e ora l’intera vicenda finisce in tribunale dopo le reciproche querele. Sarebbe stato chiesto anche un risarcimento stellare e, davanti al giudice, hanno rilasciato dichiarazioni piuttosto forti in cui si accusano a vicenda.

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli finiscono in tribunale

La showgirl e l’opinionista si sono ritrovate davanti alla sesta penale del Tribunale di Milano per concludere con gli avvocati la controversia sui social durante Ballando con le stelle nel 2017.

Alba Parietti ha raccontato di aver ricevuto la querela per diffamazione da Selvaggia Lucarelli insieme a una richiesta di risarcimento di 180mila euro e di essere stata costretta a rispondere con un’altra querela.

Io in vita mia non ho mai fatto causa a nessuno. Soprattuto sentire mistificare le cose in questa maniera mi ha dato fastidio, anche perché era sotto gli occhi di tutti.

Questa storia è stata sotto gli occhi di tutta Italia per 10 settimane. La querela l’ha fatta lei, e io le sono dovuta andare dietro, per quanto mi riguarda questa storia poteva essere chiusa anni fa. Non accetterò la richiesta di risarcimento perché non ho fatto proprio nulla. Anzi, chiederò a mia volta un risarcimento, mi trovo costretta a rispondere“, ha raccontato Parietti ai giornalisti dopo l’udienza.

Le dichiarazioni di Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli: “Fetente, calunniatrice”

Davanti al giudice le due donne non si sono risparmiate. Le dichiarazioni riportate da Il Messaggero fanno presagire che l’antipatia reciproca è tutt’altro che sopita.

Alba Parietti ha raccontato durante la sua testimonianza di essere stata “derisa” continuamente dalla giudice di Ballando: “Mi ha definita gatto morto in autostrada, ha detto che sono una donna sul viale del tramonto quindi pericolosa come tutti i personaggi finiti, mi ha chiamata ‘psycho’“. La showgirl ha spiegato di aver “perso la testa dopo l’ultima estenuante provocazione. Nessun essere umano vuole essere reso ridicolo, mortificato dopo avere dato tutto il possibile“.

Le dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli replicano al quadro dipinto da Parietti.

Sono stata accusata di ogni nefandezza, mi ha definita fetente, calunniatrice, ha detto che faccio parte di un’associazione a delinquere insieme al mio fidanzato che è stato da lei citato come se fosse un bullo di periferia“, ha dichiarato Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli “terrorizzata” da Alba Parietti

La giudice di Ballando con le stelle ha continuato spiegando: “Ero così terrorizzata da lei che tre volte su 9 mi sono rifiutata di dare giudizi” e che “non ho partecipato all’ultima puntata perché temevo la sua reazione. Ho avuto davvero paura, non sono stata nemmeno pagata e sono passata per inaffidabile.

Ero talmente turbata che l’ho nemmeno mai vista“.

Potrebbe interessarti