Strage di Ardea, la lettera della madre di Andrea Pignani

Strage di Ardea, una settimana dopo. A poche ore dai funerali di Daniel e David Fusinato, i bambini di 5 e 10 anni uccisi, insieme al 71enne Salvatore Ranieri, da Andrea Pignani ad Ardea, la madre del killer scrive alle famiglie. La donna, prostrata dal dolore, si è detta vicina alle vittime per quanto possibile.

Intanto proseguono le indagini sulla strage di Ardea, gli inquirenti stanno vagliando le vicende della vita di Andrea Pignani.

La lettera della madre di Pignani ai parenti delle vittime di Ardea

Ad incontrare Rita Rossetti, madre di Andrea Pignani, è stato il Corrirere della Sera. Insieme a lei la figlia Cristina; entrambe le donne si sono vestite a lutto e si trovano ora ospite di un parente a Spinaceto.

Come lei stessa ha spiegato, ha scritto una lettera di getto per dirsi vicina al dolore delle famiglie delle vittime. “Come madre e moglie sono profondamente addolorata e sconvolta per il gesto folle, efferato e violento di mio figlio, davanti al quale non mi do pace né ragione, come voi” ha scritto la donna, che non si sente di chiedere niente a coloro che hanno perso i propri cari.

Il gesto insano che ha provocato la morte di Salvatore, Daniel e David, anime innocenti, ha gettato nel dolore e nella disperazione le vostre famiglie e la mia” ha aggiunto Rita Rossetti, “Come si può arrivare a tana ferocia?

Il gesto di mio figlio non può essere giustificato in alun modo. Mi sento impotente davanti alla vostra tragdia e so che non ci sono parole giuste. Ci sono cose che il tempo non può accomodare – conclude- ferite talmente profonde che lasciano il segno e ti cambiano la vita inesorabilmente, perché indietro non si torna. Permettetemi solo di stringermi con tutto il mio dolore e quello della mia famiglia tutta, al vostro che sarà lungo ed incolmabile“.

I funerali di David e Daniel

I funerali di David e Daniel Fusinato si terranno alle 14 di sabato 19 giugno presso la chiesa Regina Pacis di Ostia.

I funerali di Salvatore Ranieri sono stati invece posticipati alla prossima settimana. In serata la fiaccolata a Colle Romito per ricordare le vittime.

Approfondisci:

Sparatoria ad Ardea, le parole di dolore della madre dei bimbi uccisi: “Erano in una pozza di sangue”

Sparatoria ad Ardea, il legale dei genitori dei bimbi uccisi: “La madre ha sentito i colpi, poi ha capito”