Primo piano dell'attrice Claudia Pandolfi

Claudia Pandolfi è una delle attrici italiane più apprezzate che si è fatta amare dal pubblico in numerosi fiction e film del panorama italiano. La sua carriera di attrice è notissima a tutto il pubblico italiano che tra cinema e tv l’ha seguita per anni, meno nota la sua vita privata e i grandi amori della sua vita.

Claudia Pandolfi: da Miss Italia al successo su grande e piccolo schermo

Claudia Pandolfi, all’anagrafe Claudia Sabina Eleonora Pandolfi è nata a Roma, il 17 novembre del 1974 ed è una nota attrice italiana. Prima di dedicarsi alla recitazione, nel 1991partecipa a Miss Italia, dove viene notata da Michele Placido chela vuole con se nel suo film da regista dal titolo Le amiche del cuore

In seguito alla collaborazione con Placido inizia una lunga e fortunata carriera da attrice che la vede dividersi egregiamente tra cinema e tv.

Tra le pellicole più importanti citiamo ovviamente Ovosodo di Virzì, Auguri professore dove recita al fianco di Silvio Orlando, La prima cosa bella sempre per il regista Virzì ed al fianco di Valerio Mastandrea, Stefania Sandrelli e Micaela Ramazzotti.

Per quanto riguarda le fiction invece ha preso parte a I liceali, serie tv di casa Mediaset che raccontava un gruppo di studenti di un liceo romano nel quale lei insegnava, Il tredicesimo apostolo.

una serie dove figurava affianco a Cludio Gioè ed infine Chiamami ancora amore, ultimo successo della primavera 2021 della Rai dove interpreta un assistente sociale.

Claudia deve però la sua grande fama alla partecipazione di due fiction italiane che hanno segnato un’epoca una su Rai1 e l’altra su Canale5. Parliamo di Un medico in famiglia e Distretto di polizia che l’hanno fatta conoscere ed amare ad un pubblico veramente vasto.

Claudia Pandolfi: amori, marito e i figli

Insieme ad una carriera sotto i riflettori, la Pandolfi vive ovviamente una vita esposta della quale conosciamo qualche passaggio chiave.

Claudia ha un matrimonio alle spalle che risale al 1999 con l’attore e doppiatore Massimiliano Virgilii, le nozze durano 1 mese. Quando i due si sono lasciati, l’attrice ha cominciata una storia con Andrea Pezzi, conduttore televisivo ed imprenditore italiano.

Dopo la conclusione di questa storia a Pandolfi si è affiancata a Roberto Angelini, il cantautore ospite fisso di Propaganda Live recentemente al centro di alcune polemiche. I due hanno avuto un figlio, il primo dell’attrice, di nome Gabriele.

Dal 2014 ha una relazione con il produttore Marco De Angelis, padre del suo secondogenito di nome Tito e nato nel 2016. “Come madre sono convinta che gli errori dei giovani devono essere imputabili a loro stessi non ai genitori“, riportava Vanity Fair. Un pensiero sui figli molto chiaro, quello della Pandolfi: “I figli sono degli individui liberi e vorrei intervenire il meno possibile nella loro educazione. Io ho imparato molto dagli errori“.

La Pandolfi e… quegli sguardi sul set

L’attrice ha raccontato anche cosa accade sul set con gli attori più giovani: “Mi piacerebbe vedere nei colleghi più giovani sguardi meno maliziosi.

A me dispiace che me se magnano sul set; io a 17 anni, quando ho iniziato a lavorare, era una bambina totalmente ingenua“. Al settimanale Spy nel 2018 aveva raccontato: “Perché piaccio molto agli omosessuali? Perché sono un po’ lesbica dentro. Ho sempre voluto capire di quante sfumature fosse fatta la mia sessualità. Sono eterosessuale, non è una novità per nessuno, ma non mi sono mai preclusa nessuna strada. Sono sempre stata una donna molto aperta“. E ancora: “Se ho ricevuto avances dalle donne? Sì, e le ho anche accettate, a dirla tutta. Non ho mai avuto nessuna storia, sia ben chiaro, e pensate che il mio primo bacio, con una donna, lo diedi nel film ‘Le amiche del cuore’ di Michele Placido.

Poi ho giocato anche io, con delle amiche, ma a me piace scoprire l’essere umano e poco importa l’identità“.