Cronaca dal Mondo

Scandalo nel governo, si dimette il Ministro della Salute di Boris Johnson dopo le foto in cui bacia l’amante

Dopo lo scandalo nato dalle foto in cui bacia l'amante in piena pandemia da Covid-19, si è dimesso il Ministro della Salute inglese Matt Hancock
scandalo per la foto del bacio con l'amante si dimette ministro salute inglese

Grande scandalo nel Regno Unito, già alle prese con la variante Delta del Covid-19 che ha fatto nuovamente impennare la curva dei contagi. Ieri sono state divulgate alcune foto che ritraggono il Ministro della Salute Matt Hancock baciare l’amante, fatta assumere da lui stesso. Inoltre, l’indignazione riguarda anche la violazione delle norme anti-Covid che da Ministro ha ripetutamente chiesto di rispettare. Oggi, ha rassegnato le sue dimissioni.

UK, si dimette il Ministro della Salute Matt Hancock dopo lo scandalo

L’affaire del Ministro sta riempiendo le pagine dei giornali inglesi: ieri il The Sun ha pubblicato alcuni scatti inequivocabili che mostrano Matt Hancock mentre bacia una donna, la 43enne Gina Coladangelo, negli uffici londinesi del dipartimento della Salute.

Lo scandalo è innanzitutto di cronaca rosa: sia Hancock che la Coladangelo sono sposati e la loro tresca da sola basterebbe a giustificare le prime pagine dei tabloid. Tuttavia, Oltremanica l’attenzione è anche al fatto che quello specifico bacio viola apertamente le norme di distanziamento sociale che lo stesso Hancock ha imposto ai cittadini inglesi.

La foto risale infatti a inizio maggio, il periodo in cui il Regno Unito stava affrontando la variante del Coronavirus e, pertanto, imponeva il distanziamento sociale tra chiunque non facesse parte della stessa sfera familiare. Inoltre, viene riferito dai media che la Coladangelo sarebbe stata fatta assumere dallo stesso Hancock. Tre strike che hanno messo il Ministro al centro della bufera e, poche ore dopo aver dichiarato che non si sarebbe dimesso, ha riconsegnato il mandato nelle mani di Boris Johnson. Il suo governo non è nuovo a questo tipo di scandali.

Matt Hancock si dimette: la lettera dopo lo scandalo del bacio con l’amante

Nelle scorse ore, la notizia delle sue dimissioni. Matt Hancock ormai ex Ministro della Salute inglese ha pubblicato sul suo account Twitter un video e la lettera di dimissioni. Qui, si legge: “Scrivo per dimettermi da Ministro della Salute e dell’Assistenza Sociale. […] L’ultima cosa che voglio è che la mia vita privata distragga dall’unico focus che ci sta portando fuori dalla crisi. Voglio rinnovare le mie scuse per aver violato le linee guida, e chiedere scusa alla mia famiglia e cari per averli messi in mezzo a tutto questo.

Ho anche bisogno di stare coi miei figli, in questo momento“.

Il resto della lettera si concentra sulla pandemia da Covid-19 e dal bisogno di non interrompere la lotta, concetto ripetuto anche nel video apparso sui suoi canali. I media inglesi riportano anche la reazione di Boris Johnson, che aveva liquidato la questione già prima delle dimissioni. Ora, si è detto dispiaciuto e che Hancock dovrebbe lasciare l’ufficio fiero di quello che ha fatto, sia prima che durante la pandemia.

Guarda il video

Potrebbe interessarti