amadeus ipocondriaco, il conduttore svela il motivo

È un Amadeus molto sincero quello che ha rivelato di essere non solo ipocondriaco, ma “iper-ipocondriaco“. Il conduttore di Sanremo ha svelato da dove arriva questa sua eccessiva paura nei confronti delle malattie, che coinvolge anche la moglie Giovanna Civitillo, il figlio e la loro vita familiare.

Amadeus terrorizzato dalle malattia per un trauma infantile

Condurre Sanremo? No problem. Uno strano dolorino alla gola? Tutt’altra faccenda per Amadeus. Il conduttore ha parlato di questo suo particolare aspetto durante un’intervista a Oggi, alla quale ha ammesso di essere “iper-ipocondriaco” e che cosa questo comporti per lui e la famiglia.

Lo stesso, ha dimostrato di avere ben chiaro il motivo dietro a questa sua paura, che parte da lontano: “A sette anni venni ricoverato per due mesi in ospedale per una nefrite: fu un momento molto difficile che probabilmente non ho mai superato“.

Amadeus, che lo scorso marzo ha condotto la sua seconda edizione d Sanremo, è stato colpito da un’infiammazione ai reni, abbastanza comune nei più giovani. “Certi traumi ti restano addosso. E oggi le malattie mi terrorizzano” ha dichiarato il conduttore, nell’intervista ripresa da numerose fonti.

L’ipocondria di Amadeus coinvolge anche Giovanna e i figli

La paura di Amadeus non coinvolge solo lui.

A Oggi, ha candidamente ammesso che ai medici che gli propongono un controllo di routine dopo un anno risponde “Fra sei mesi sono qui“, ma sono soprattutto la moglie Giovanna Civitillo e i figli José e Alice (nata dal primo matrimonio con Marisa di Martino). “Chiamo Giovanna e i miei figli anche quattro volte al giorno per sapere se stanno bene” ha detto.

A confermare il tutto è la stessa moglie Giovanna. L’attenzione alla salute di Amadeus lo spinge ad un’alimentazione molto controllata: “Fra mangiare e bere come non ci fosse un domani ed esser costretto ad assumere farmaci per tutta la vita per il colesterolo, preferisco un’alimentazione sana e facendo a meno delle medicine“.

Giovanna, però, ha un trucco: “Per fortuna ogni tanto io e mio figlio, quando il padre non c’è, ci concediamo delle ‘serate schifezze’. Patatine, salse, chi più ne ha più ne metta“. Sul marito, ha aggiunto: “A lui basta un brufolo per pensare male e farne un possibile motivo di ansia“.

Amadeus e Giovanna, perché hanno un profilo di coppia

La chiave per superare questa ipocondria, ha detto la moglie, è prenderlo in giro dalla mattina alla sera: “Altrimenti usciremmo pazzi“.

Che le cose nella coppia vadano bene lo si capisce comunque dalla loro gestione dei profili social, ormai strumento “indispensabile” per parlare ai propri fan. La stessa Giovanna, in un’intervista in cui ha rivelato anche lo strano nomignolo affettuoso con cui chiama Amadeus, ha chiarito perché hanno un profilo unico su Instagram: “È divertente. Non lo dividerei mai. Mi toccherebbe gestirne due, il mio e il suo, perché Ama ai social non si avvicina proprio. Dovrei fare un doppio lavoro: ma chi me lo fa fare?“.

Approfondisci

Amadeus e Giovanna Civitillo innamorati come il primo giorno: “Una fiamma costantemente accesa”