Raffaella Carra Silvio Berlusconi

Raffaella Carrà è venuta a mancare lunedì 5 luglio e da allora non si contano i messaggi di saluto e i ricordi di chi l’ha conosciuta nel corso della sua lunga carriera. In queste ore, anche Silvio Berlusconi ha parlato di lei, con un messaggio colmo di affetto per celebrare il personaggio e la sua carriera. L’ex premier e la showgirl si conoscevano da tempo e lui sembrerebbe aver fatto per lei un gesto da vero galantuomo, per corteggiarla.

Raffaella Carrà ricordata da Silvio Berlusconi: “Le ho voluto molto bene”

Negli ultimi giorni, sui profili social di molti personaggi noti italiani sono apparsi post e dediche rivolti a Raffaella Carrà, scomparsa lo scorso 5 luglio dopo un periodo di malattia vissuto lontano da occhi indiscreti.

Fra le persone che hanno voluto ricordare la showgirl di origini bolognesi c’è anche Silvio Berlusconi, che ha condiviso un messaggio sul suo profilo Twitter. “Raffaella Carrà è stata uno dei simboli della tv italiana, il personaggio più amato” ha scritto pensando all’illustre carriera della cantante.

“Ha saputo parlare a generazioni molto diverse, avendo la capacità di rimanere sempre al passo coi tempi e senza mai scadere in volgarità” ha aggiunto riassumendo in poche parole quanto fatto nel corso dei decenni.

“Mancherà. Io le ho voluto molto bene. Ciao Raffaella” ha infine concluso lasciando spazio al pensiero affettuoso per Raffaella. Il messaggio è stato pubblicato insieme a una fotografia scattata anni fa, con protagonisti proprio Berlusconi e la Carrà.

Raffaella Carra Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi ricorda Raffaella Carra in un tweet Fonte: Instagram

Raffaella Carrà “corteggiata” da Silvio Berlusconi: il gesto romantico

In queste ore è emerso un simpatico episodio che ha avuto come protagonisti proprio Silvio Berlusconi e Raffaella Carrà. Quest’ultima aveva raccontato tempo fa di come il politico avesse tentato di conquistarla con un gesto davvero molto romantico.

“Nel 1982 facevo Pronto, Raffaella e il dottor Berlusconi mi propose di fare lo stesso programma a Canale 5aveva rivelato Raffaella in un’intervista al Corriere della Sera. “Gli dissi: ‘Fra tre anni sarò pronta’aveva poi aggiunto, spiegando di aver declinato l’offerta. A quel punto, Berlusconi sembrerebbe aver tentato il tutto per tutto pur di lasciare il segno nella memoria della showgirl.

“Tornai a casa e vidi un camion carico di azalee, erano accompagnate da un bigliettino, sul quale c’era scritto: ‘Spero non si dimentichi di me fino al prossimo incontro’” aveva infatti ricordato la Carrà.

 Trascorsero ben 5 anni prima che il sogno di Silvio Berlusconi venisse avverato da Raffaella. Il suo passaggio alla Fininvest (oggi Mediaset) avvenne infatti nel 1987, con Benvenuta Raffaella un contratto dalla durata di 2 anni. 

Il post di Silvio Berlusconi per Raffaella Carrà

Dopo aver pubblicato il messaggio via Twitter, Silvio Berlusconi ha condiviso una dedica a Raffaella Carrà anche sul suo profilo Instagram. L’ex premier ha scelto la medesima fotografia utilizzata per il post su Twitter e anche il messaggio allegato è stato il medesimo.

Su Instagram però, Berlusconi ha rivolto anche un pensiero al rapporto fra Raffaella, il pubblico e i colleghi. “Mancherà a milioni di telespettatori che l’hanno amata per il suo stile ha infatti scritto l’ex premier. “A tutti quelli che – come me – hanno avuto l’opportunità di conoscerla e di lavorarci assieme” ha ancora aggiunto ripensando proprio agli anni trascorsi insieme in televisione.

Approfondisci

Raffaella Carrà, oggi il corteo funebre e la camera ardente. Venerdì il funerale in diretta

Raffaella Carrà, Cristiano Malgioglio ricorda l’ultima telefonata: “Un messaggio di amore, di addio per me”