Euro

Il bonus vacanze 2021 è una forma di sostegno economico che lo Stato italiano riserva alle famiglie più in difficoltà che passeranno le vacanze in Italia. Questo contributo può essere utilizzato fino al 31 dicembre 2021 da un solo membro del nucleo familiare e solo per chi ne ha fatto richiesta dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.

Bonus vacanze: quanto vale

Il bonus vacanze (o tax credit vacanze) può essere utilizzato da tutte le famiglie che presentano un ISEE non superiore a 40mila euro. Il bonus, però, per essere utilizzato, deve essere stato richiesto entro fine 2020. L’ammontare della somma varia in base al numero di componenti della famiglia: se si è in 3 o più, il bonus varrà 500 euro, in 2 varrà 300 euro e se il nucleo sarà composto solo da una persona, varrà 150 euro.

Attenzione, però, che l’importo non varia in base alle persone che usufruiscono dell’eventuale vacanza. 

Cosa fare per richiedere il bonus

Per poter accedere al bonus vacanze, bisogna conoscere alcuni passaggi fondamentali. Innanzitutto, la persona richiedente dovrà possedere una certificazione ISEE ordinaria o corrente (come sopra detto inferiore a 40.000 euro) e l’identità digitale SPID o, in alternativa, la Carta d’Identità Elettronica.

Solo in questo modo sarà possibile avere accesso ai servizi della Pubblica Amministrazione. Riepilogando:

  • ISEE del nucleo familiare fino a 40mila euro
  • SPID o CIE 3.0 (carta di identità elettronica)
  • App IO per richiedere e ricevere il bonus

Dopodiché si può procedere a richiedere il contributo, che viene erogato solo e unicamente online in formato digitale, attraverso l’app IO. Il bonus verrà effettivamente utilizzato nel momento del pagamento in albergo. L’80% dell’importo si impiegherà come sconto sulla spesa dovuta, mentre il 20% del valore sarà recuperato come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi 2021.

Il bonus si può sfruttare in tutte le strutture che aderiscono a questa iniziativa, certificate dal Governo e dalle regioni. 

Data la proroga che è stata fatta fino a fine 2021, tutti coloro che avevano già fatto richiesta, ma non erano riusciti a usufruire del bonus, avranno tempo e modo per utilizzarlo nei mesi rimanenti. 

Bonus vacanze: come utilizzarlo

Al momento del pagamento, la persona che vuole utilizzare il bonus deve comunicare il proprio codice fiscale e il codice univoco assegnato o, in alternativa al codice univoco, esibire il QR code.

Per applicare lo sconto, il fornitore inserisce i dati nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle entrate.