Cronaca Italia

Antonio Rossi colpito da un infarto e ricoverato in ospedale: le condizioni dell’ex campione olimpico

Antonio Rossi, ex campione olimpico, è stato ricoverato per un infarto che lo avrebbe colpito durante una mezza maratona
Antonio Rossi colpito da un infarto

Antonio Rossi colpito da un infarto e ricoverato al Sant’Anna di Como: l’ex campione olimpico avrebbe accusato un malore durante la partecipazione ad una mezza maratona a Conegliano, in provincia di Treviso. Secondo quanto emerso, sarebbe stato trasferito all’ospedale di Como dopo essere stato stabilizzato. In questi minuti arriva un aggiornamento sulle sue condizioni.

Antonio Rossi colpito da un infarto e ricoverato in ospedale: le condizioni dell’ex campione olimpico

La notizia del malore che ha colpito l’ex campione olimpico è arrivata dopo il ricovero presso l’ospedale Sant’Anna di Como, dove Antonio Rossi, riporta Ansa, sarebbe stato trasferito da Conegliano (Treviso) dopo essere stato stabilizzato.

La stella dello sport italiano, oro ad Atlanta e a Sydney, avrebbe avuto un infarto mentre stava partecipando a una corsa nella cittadina veneta in cui è stato soccorso nell’immediatezza dell’accaduto. Nella struttura sanitaria di Como lavora il suo medico di fiducia, Mario Galli. Secondo l’aggiornamento degli ultimi minuti, le condizioni di Antonio Rossi sarebbero buone, e stando alle più recenti informazioni potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni.

 

Chi è Antonio Rossi: le grandi vittorie alle Olimpiadi

Antonio Rossi è nato a Lecco, il 19 dicembre 1968 ed è famosissimo per essere un atleta italiano tra i più rappresentativi alle Olimpiadi. Ex canoista e politico italiano, è stato campione olimpico e mondiale nel kayak velocità. Insieme a Bruno Dreossi, vince la sua prima medaglia olimpica ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992, nel K2 500 m, dove arrivano terzi. Ad Atlanta arriva finalmente l’oro individuale nel K1 500 m, e quello nel K2 1000 m insieme a Daniele Scarpa.

Un atleta vincente: insieme a Beniamino Bonomi, sempre nel K2 1000 m, vince l’oro a Sydney 2000, e poi l’argento di Atene 2004.

Potrebbe interessarti