Chi è

Chi è Antonio Rossi, l’ex campione olimpico dai successi nello sport al malore

La storia di Antonio Rossi, dalle origini ai successi nello sport, fino al malore che lo ha costretto al ricovero in ospedale
Chi è Antonio Rossi

Antonio Rossi è uno dei volti più famosi dello sport italiano, ex canoista campione olimpico e mondiale nel kayak velocità con una carriera ricca di successi. Volto celebre delle Olimpiadi, ha intrapreso anche un percorso politico e nella sua storia spicca anche il ruolo di portabandiera a Pechino. Il suo esordio nel mondo della canoa è datato 1983, e da allora è stato un crescendo di traguardi e medaglie. Tra le righe della sua biografia, la pagina relativa al malore che lo ha colpito durante una mezza maratona a Conegliano, un infarto per cui è stato ricoverato.

Chi è Antonio Rossi: la biografia dell’ex campione olimpico, tra sport e politica

Antonio Rossi è nato a Lecco il 19 dicembre 1968, famoso ex canoista campione olimpico e mondiale nel kayak velocità.

Insieme a Bruno Dreossi, ha conquistato la sua prima medaglia olimpica ai Giochi di Barcellona 1992, nel K2 500 m, con un terzo posto sul podio. Ad Atlanta l’oro individuale nel K1 500 m, e quello nel K2 1000 m insieme a Daniele Scarpa. Poi l’oro a Sidney con Beniamino Bonomi, sempre nel K2 1000 m, e l’argento ad Atene 2004 (anno in cui è stato nominato Ambasciatore Nazionale dello Sport).

Un anno più tardi è stato eletto membro della Giunta Nazionale del CONI, e nel 2008 è stato portabandiera italiano alle Olimpiadi di Pechino. Il pluricampione olimpico ha iniziato a fare canoa nel 1983.

Nella storia di Antonio Rossi c’è anche un’altra declinazione, quella della politica: nel 2009 è stato nominato assessore allo Sport della Provincia di Lecco e dal 2013 è stato assessore allo Sport e alle Politiche per i Giovani della Regione. Antonio Rossi ha poi assunto l’incarico di sottosegretario con delega allo Sport Olimpiadi 2026 e Grandi eventi della Regione Lombardia.

Antonio Rossi: la vita privata, moglie e figli

Antonio Rossi ha sposato Lucia Micheli, più giovane di lui di un anno (nata nel 1969) e originaria di Lecco. Anche lei ha un passato nello sport, ex canoista con alle spalle una partecipazione ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992, a 23 anni, nel K-4 500 m insieme ad Amalia Calzavara, Annacatia Casagrande e Chiara Dal Santo. Il matrimonio con Antonio Rossi è arrivato nel 1996, e la coppia ha avuto due figli: Angelica, nata nel 2000, e Riccardo Yuri, nato nel 2001.

Antonio Rossi colpito da un infarto: il malore e il ricovero

La notizia del malore che ha colpito Antonio Rossi è arrivata come un fulmine a ciel sereno tra le cronache.

L’ex campione è stato colpito da un infarto, come riportato dall’Ansa, durante una mezza maratona a Conegliano (Treviso) il 18 luglio 2021. È stato ricoverato all’ospedale Sant’Anna di Como, seguito dal suo medico di fiducia, Mario Galli.

Raggiunto telefonicamente dall’agenzia di stampa, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni di salute: Ora è tutto sotto controllo e sto bene, anche se ancora non posso fare grandi sforzi. Sono stato sottoposto ad una angioplastica, con cui mi hanno impiantato uno stent per ‘ripararmi’ l’arteria.

Potrebbe interessarti