Cronaca Italia

Autobus precipitato a Capri: sale il bilancio, un morto. Vigili del fuoco arrivati in elicottero

Da Napoli è arrivato un elicottero dei vigili del fuoco con a bordo personale medico e infermieristico
Bus precipitato a Capri immagini

Arrivano nuove informazioni in merito al bus precipitato a Capri questa mattina. Si tratterebbe di un minibus turistico, che al momento dell’incidente era molto affollato. A prestare i primi soccorsi sarebbero stati i bagnanti del Lido Le Ondine, che hanno pensato fosse caduto un palazzo per l’entità del boato dell’impatto.

Ci sarebbe una vittima accertata. Le operazioni sono ancora in corso; i feriti sono stati trasportati presso l’ospedale Capilupi di Capri. Sul posto anche i carabinieri dell’isola e polizia; non si contano feriti tra i bagnanti.

Autobus precipitato a Capri: sale il bilancio dei feriti

Comincia a delinearsi il profilo dell’incidente che ha coinvolto un autobus turistico a Capri; si tratterebbe di un minibus dell’azienda Atc, a bordo, secondo quanto riferisce Fanpage, ci sarebbero state numerose , diversi sarebbero i feriti di cui due in gravi condizioni, mentre una persona sarebbe deceduta.

Secondo quanto riferito da SkyTg24, l’autista non sarebbe sopravvissuto all’impatto.

Una prima dinamica dell’incidente a Capri.

Inizialmente si pensava che l’autobus fosse precipitato per 20 metri, ma ora si parla di un volo di circa 5-6 metri.

Intorno alle 11.30 di questa mattina, l’autobus, forse a causa di una manovra sbagliata avrebbe urtato la ringhiera di protezione che sarebbe ceduta sotto il suo peso. Sempre secondo quanto riferito d Fanpage, alcuni passeggeri avrebbero visto il bus adagiarsi alla ringhiera per poi ribaltarsi fino al lido, incagliandosi tra le cabine e il muretto.

I vigili del fuoco arrivati in elicottero a Capri

A prestare i primi soccorsi sarebbero stati i bagnanti della spiaggia libera a Marina Grande, spaventati dal boato dell’impatto.

I vigili del fuoco sono arrivati in elicottero da Napoli insieme al supporto medico e infermieristico, sul posto almeno due vetture del 118.

Al momento sarebbero ancora ignote le cause dello sbandamento e l’uscita di strada del minibus dalla strada. Come si legge in questo tweet del Tgr Campania.

Stando a quanto riferito da SkyTg24, un bambino con doppia frattura sarebbe stato trasportato a Napoli in elicottero, mentre un altro ferito grave sarebbe stato trasportato presso l’ospedale del Mare

Le immagini dell’arrivo dell’elicottero

Le prime immagini dopo l’impatto del bus turistico a Capri

Potrebbe interessarti